Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
19 agosto 2018

Sport

Chiudi

03.02.2018

La Lorini vuole continuare a correre

Roberta Zirotti (Adro)Patrizia Zampedri (Bedizzole)
Roberta Zirotti (Adro)Patrizia Zampedri (Bedizzole)

Inizia il girone di ritorno e tornano in campo tutte le squadre bresciane di serie B. L’unica a giocare in casa questa sera (ore 20,30 a Maclodio) è la Promoball Sanitars. La giovane formazione di D’Auria, ultima in graduatoria del girone C della B2 femminile ancora a quota sera, si trova ad affrontare le veronesi dell’Isuzu Cerea, quartultime. Domani invece sono previsti due incontri interni di B1 femminile, entrambi alle 18: la giovane formazione dell’Adro, ultima del girone B della B1 femminile, iincontrerà a Pontoglio il San Giovanni Natisone, squadra che sta lottando per non retrocedere (è terzultima con 9 punti). A San Vito invece il Bedizzole, decimo in graduatoria con ben otto punti di vantaggio sulla zona retrocessione, incontra la Carinatese che in questo momento è davanti di due posizioni pur avendo un solo punto in più delle bresciane. Per la formazione di Guidetti è na ghiotta occasione per vendicare la sconfitta dell’andata (1-3), per effettuare il sorpasso e mettere altri punti di distanza tra se e la zona retrocessione. In trasferta invece tutte le altre squadre a cominciare dal Lorini Montichiari che inizia il ritorno con alla guida il nuovo tecnico Paolo Scatoli al posto di Simone Gandini. A Bresso (ore 21), Boniotti e compagni non solo vorranno ribadire il risultato dell’andata (3-1), ma vogliono continuare la corsa al play off promozione. E per mantenere l’attuale secondo posto in classifica del girone B della B femminile, la squadra di Scatoli non può che vincere. Deve vincere (ore 20,30 a Montecchio) anche la Bstz Omsi se vuole togliersi dalla scomoda posizione di terzultima del girone C della B2 femminile che vuole dire retrocessione diretta in C. Certo, l’avversario non aiuta (è quinto a tre punti dalla zona play off promozione), ma le ragazze di Zabbeni hanno l’obbligo di provarci con tutte le proprie forze. Domani invece (ore 18 a Cartigliano) la Vinilgomma Ospitaletto, terza forza del girone B della B1 femminile, non dovrebbe avere eccessivi problemi a portare a casa i tre punti in palio contro il Brunopremi Bassano, penultimo in graduatoria con soli 5 punti, e continuare la corsa nelle prime posizioni del girone B della Serie B1 femminile. • B.M. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Ascoli
0
Benevento
0
Brescia
0
Carpi
0
Cittadella
0
Cosenza
0
Cremonese
0
Crotone
0
Foggia
0
Hellas Verona
0
Lecce
0
Livorno
0
Padova
0
Palermo
0
Perugia
0
Pescara
0
Salernitana
0
Spezia
0
Venezia
0
Benevento - Lecce
Cittadella - Crotone
Cremonese - Pescara
Foggia - Carpi
Hellas Verona - Padova
Salernitana - Palermo
Venezia - Spezia
Brescia - Perugia
Ascoli - Cosenza
Livorno - [ha Riposato]