Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
18 ottobre 2018

Sport

Chiudi

04.02.2018

Lorini Montichiari, altro balzo e l’inseguimento continua

Il Noleggio Lorini Montichiari non ha dato scampo neanche al Bresso
Il Noleggio Lorini Montichiari non ha dato scampo neanche al Bresso

Vincenzo Spinoso La quattordicesima vittoria in campionato non basta per agganciare la vetta. Il Noleggio Lorini Montichiari sbriga la pratica Bresso con un netto 0-3, ma Cisano e Ongina onorano i rispettivi impegni, mantenendo dunque invariata la situazione in classifica, che vede la formazione bresciana tallonare la squadra piacentina a 2 punti di distanza. Uno scenario prevedibile alla vigilia, che tuttavia non turba l’umore di Paolo Scatoli. «SONO CONTENTO di aver vinto a Bresso, non era facile – commenta il tecnico bresciano –. Gli avversari hanno preparato bene la partita, hanno coperto le nostre linee migliori, e inoltre nel primo set non siamo riusciti a battere come volevamo. Poi siamo riusciti a prevalere». La corsa per il primato passerà dunque per gli scontri diretti: «Prima di questa gara il nostro obiettivo era fare 13 vittorie su 13 partite – conclude Scatoli –. Vuol dire che adesso ne restano 12. Avanti così». ALL’INIZIO è un virus influenzale a costringere Signorelli in panchina, cosicché il Montichiari si presenta in campo con capitan Lorini insieme a Candeli al centro, Boniotti in palleggio, Fellini-Rodella schiacciatori-ricevitori, Bartoli opposto e Peli libero. Il vantaggio costruito nelle fasi iniziali (7-11) tiene fino alle battute finali, quando Bresso ha una fiammata e accorcia da 20-23 a 23 pari grazie a Bonomi; parziale riaperto? Soltanto per un attimo. Perché il Noleggio Lorini, colpevole di qualche errore di troppo in battuta, chiude comunque nel giro di P6 grazie al servizio di Fellini, che trova il punto finale direttamente su battuta salto-float. NEL SECONDO parziale Signorelli rileva Lorini, e il Montichiari ha un altro peso; Bresso così sprofonda sotto la battuta di Boniotti e i colpi di Bartoli (13-22), prima del muro dello stesso Bartoli e dell’attacco di Rodella per i punti finali. L’opposto del Noleggio Lorini inaugura il terzo set con un devastante turno in battuta, impreziosito da un ace, che manda Bresso sul 5-9. I padroni di casa restano mentalmente in partita e non permettono al Lorini di fuggire come avvenuto nel secondo set, ma per la squadra di Scatoli il margine da gestire è più che sufficiente per non rischiare nulla. Sul 18-22 Montichiari sistema il muro, trova un blocco vincente con Rodella e una rigiocata di Bartoli che vale 6 match-point: Bresso annulla il primo, ma regala il secondo con un servizio lungo. E il Noleggio Lorini può festeggiare il successo. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Vincenzo Spinoso
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Pescara
15
Hellas Verona
13
Lecce
12
Spezia
12
Palermo
11
Cremonese
11
Cittadella
10
Benevento
10
Brescia
10
Salernitana
10
Perugia
8
Crotone
7
Ascoli
6
Padova
6
Carpi
5
Foggia
4
Venezia
4
Cosenza
4
Livorno
2
Brescia - Padova
4-1
Carpi - Cosenza
1-1
Cremonese - Salernitana
0-0
Foggia - Ascoli
3-2
Hellas Verona - Lecce
0-2
Livorno - Spezia
1-3
Palermo - Crotone
1-0
Perugia - Venezia
1-0
Pescara - Benevento
2-1
Cittadella - [ha Riposato]