Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
22 novembre 2017

Sport

Chiudi

05.11.2017

Millenium, esame di maturità
per confermare i progressi

Paulina Vilponen: prima stagione a Brescia per l’opposto finlandeseEnrico Mazzola, il tecnico della Savallese Millenium
Paulina Vilponen: prima stagione a Brescia per l’opposto finlandeseEnrico Mazzola, il tecnico della Savallese Millenium

Terzo appuntamento stagionale nell’arco di una settimana per la Savallese Millenium, protagonista oggi alle 17 in occasione della trasferta contro il Chieri nel campionato di A2 femminile.

La formazione bresciana affronterà, al Palafenera, il temibile Fenera Chieri, formazione al sesto posto in classifica, con quattro punti di vantaggio sulle leonesse (ora a quota 7) che però potranno contare su un morale alto in seguito alla bella vittoria nel turno infrasettimanale giocato contro la Zambelli Orvieto. «La buona prestazione ha caricato le ragazze con uno spirito diverso - afferma il tecnico della squadra bresciana Enrico Mazzola -. Le nostre avversarie hanno una rosa costruita per vincere il campionato, o comunque per ottenere la promozione. Penso che, assieme a Soverato e a Cuneo, sia uno dei gruppi più forti della lista. Spero che la grinta delle ragazze si propaghi anche in questo incontro, ci aspetta comunque una partita difficile e complicata». Perché le atlete di coach Secchi, ex Soverato, Mondovì e Olbia, sono giocatrici dal curriculum invidiabile. Si parla di professioniste del calibro di Costanza Manfredini, schiacciatrice con 8 stagioni di A2 alle spalle e una di A1, dell’altra banda Giulia Angelina, un campionato di A2 e due di A1 in curriculum, della centrale Yasmina Akrari, già da due anni in A2; senza contare l’altra centrale Giuditta Lualdi, ex Metalleghe Sanitars, la giovane ma già esperta Elena Perinelli, schiacciatrice del ’95 proveniente da ben sette stagioni di A1, del libero Giulia Bresciani, già l’anno scorso al Chieri; il gioco al centro è giostrato poi dall’esperta Sara De Lellis, che ha passato gli ultimi sette campionati in A2.

L’ARMATA piemontese proviene, come la Savallese, da una bella vittoria contro il Sigel Marsala; nonostante il livello delle sue atlete, comunque, può vantare un solo successo in più rispetto alle lombarde. «Il nostro obiettivo - prosegue Mazzola -, sarà mettere i bastoni tra le ruote alle nostre avversarie. Angelini? Mercoledì era arrivato il suo momento. Questo pomeriggio potrei inserirla ancora, devo valutare le condizioni di Guidi». Le strategie sono quasi tutte messe a punto, non resta che auspicarsi una performance positiva: «Vogliamo offrire una prestazione paragonabile all’ultima - conclude Mazzola - e giocare con la stessa qualità di gioco. La premessa? Rendere la vita della avversarie molto difficile».

Biancamaria Messineo
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Bari
26
Parma
26
Frosinone
25
Venezia
25
Palermo
25
Empoli
24
Cremonese
22
Salernitana
22
Cittadella
21
Pescara
20
Carpi
20
Avellino
19
Perugia
18
Novara
18
Brescia
18
Foggia
18
Spezia
17
Pro Vercelli
16
Entella
16
Ternana
15
Cesena
14
Ascoli
13
Brescia - Spezia
1-1
Empoli - Cesena
5-3
Foggia - Ternana
1-1
Frosinone - Avellino
1-1
Novara - Bari
1-2
Palermo - Cittadella
0-3
Parma - Ascoli
4-0
Perugia - Carpi
5-0
Pescara - Pro Vercelli
3-1
Salernitana - Cremonese
1-1
Entella - Venezia
0-0