Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
23 settembre 2018

Sport

Chiudi

03.03.2018

Pisogne vuole andare in Ferrari Ospitaletto, imperativo risalita

Valentina Civardi, 20 anni, schiacciatrice dell’Iseoserrature Pisogne
Valentina Civardi, 20 anni, schiacciatrice dell’Iseoserrature Pisogne

Un calendario ricco di appuntamenti per le squadre bresciane. Oggi l’unico incontro interno per gli appassionati della nostra provincia è a Maclodio tra la Sanitars e l’Arco Riva, ma più che una partita sarà un monologo della squadra trentina contro le giovanissime della Promoball. Già all’andata l’Arco Riva si è imposto con il netto punteggio di 3-0 ed è presumibile che anche stasera suoneranno la stessa musica galvanizzate dalla ultime 4 vittorie consecutive e dal secondo posto in classifica, a una sola lunghezza dalla vetta, che vuol dire promozione diretta in B1, mentre le bresciane sono ancora alla ricerca della prima vittoria. In compenso terranno banco due derby di serie C maschile. Il primo (ore 21) si disputerà al «Molinari» di Caionvico tra la McDonald’s Brescia, ottava in classifica del girone A, e il Radici Cazzago, quarto, obbligato quest’ultimo a fare punti per non uscire dalla zona play-off promozione. Il secondo derby (ore 20) si disputerà invece a Bovezzo tra il Valtrompia, capolista del girone B, e il Sabbio, nono. Due incontri che non mancheranno di dare spettacolo. IN TRASFERTA le altre squadre bresciane. In B maschile, dopo la settima vittoria consecutiva contro il Volley Segrate 1978, il Lorini Montichiari è chiamato a un’altra prova di forza fuori casa contro il Granaio Concorezzo, ottava in classifica del girone B con 23 punti (10 sconfitte e 7 vittorie). Un avversario che sta attraversando un ottimo periodo di forma ed è reduce da 5 vittorie di fila prima di essere fermata dai Diavoli Rosa Brugherio. All’andata il Lorini s’impose per 3-0, ma c’è da credere che il ritorno sarà più complicato. Battesimo fuori casa per Stefano Ferrari, nuovo allenatore dell’Iseo Serrature Pisogne. Una prima sulla carta di tutto riposo contro il Brunopremi Bassano, che naviga al penultimo posto nel girone B della B1 femminile. Missione impossibile invece per la Bstz-Omsi Vobarno chiamata stasera (ore 21) a Volano sul campo della Lagaris, leader del girone C della B2 femminile. Due gli appuntamenti da seguire domani entrambi di B1 femminile. Il primo è a Ospitaletto (ore 17.30) con la Vinilgomma chiamata alla vittoria dopo le due sconfitte di fila che l’hanno fatta uscire dalla zona promozione. L’avversario, l’Ezzelin Carinatese (quattro sconfitte nelle ultime 4 gare), sembra l’ideale per riprendere il feeling con il successo. Il secondo match si disputa a San Vito (ore 18) tra il Bedizzole, che proprio contro la Carinatese ha vinto l’ultimo incontro prima di subire 3 sconfitte di fila, e il San Giovanni Natisone. Per la squadra di Guidetti è imperativo vincere per tenere sempre dietro le avversarie e per vendicare la sconfitta dell’andata al quinto set. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Salvatore Messineo
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Hellas Verona
10
Cittadella
9
Palermo
8
Pescara
8
Benevento
7
Crotone
6
Spezia
6
Cremonese
5
Lecce
5
Salernitana
5
Perugia
4
Ascoli
4
Padova
4
Brescia
3
Venezia
3
Cosenza
2
Livorno
1
Carpi
1
Foggia
-5
Benevento - Salernitana
4-0
Carpi - Brescia
1-1
Cosenza - Livorno
1-1
Crotone - Hellas Verona
1-2
Lecce - Venezia
2-1
Padova - Cremonese
Palermo - Perugia
4-1
Pescara - Foggia
1-0
Spezia - Cittadella
1-0
Ascoli - [ha Riposato]