Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
18 novembre 2017

Sport

Chiudi

06.11.2017

Savallese Millenium infinita: trionfo al tie break

La festa della Savallese Millenium che sul campo di Chieri conquista una preziosa e importante vittoria esterna
La festa della Savallese Millenium che sul campo di Chieri conquista una preziosa e importante vittoria esterna

La Savallese Millenium centra l’obiettivo e sconfigge la temibile Fenera Chieri, conquista la seconda vittoria di fila - la prima in trasferta - e porta a casa due punti importantissimi. Nel campo piemontese, le ragazze di Mazzola ribaltano una situazione che stava volgendo nel peggiore dei modi. «Siamo felicissimi perché sono due punti fondamentali – afferma il general manager Emanuele Catania -; è stato un clima difficile da affrontare in questo palazzetto, ma le ragazze sono state brave a non scomporsi e ad uscire dalle difficoltà. Per come si era messa potevamo tornare a casa con un 1-3, invece siamo qua a festeggiare questi bellissimi punti».

LE LEONESSE partono in quarta e iniziano il primo set con un gioco pulito ed ordinato: la difesa va bene e il gioco a rete è sufficientemente aggressivo, le padrone di casa subiscono così in difesa e faticano a stare al passo della Millenium. Coach Secchi prova a rimediare inserendo Mezzi al posto di Perinelli, ma la situazione non cambia; dopo il 3-8, il Brescia raddoppia sull’8-16; i muri di Veglia e Dailey non lasciano passare nulla, la difesa di Parlangeli è perfetta. Dopo la palla del 9-20, tutto sembra già più facile le bresciane proseguono la loro avanzata e chiudono senza sforzi sul 15-25. Nella seconda frazione di gioco il Chieri rimette in ordine le righe; Angelina comincia a farsi sentire e la Savallese ribatte con una fast e un muro; ma due errori di fila ospiti spianano la strada alle padrone di casa, che conquistano il primo vantaggio (11-9), lo aumentano sul 13-10 e sul 16-12.

Il Chieri continua a mantenersi a debita distanza (20-15), Angelina non smette di martellare in attacco; Mazzola tenta ogni carta mettendo in campo Norgini e Vilponen su Decortes, ma le piemontesi non ne vogliono proprio sapere e chiudono il set sul 25-18. La Millenium pare reagire nel terzo parziale (3-3): la lotta punto su punto continua fino all’8-9, quando il Fenera comincia a macinare punti e ad allontanarsi pian piano (16-12).

LE AVVERSARIE si fanno sempre più distanti (20-12). Mazzola chiama il time out ma serve a poco; sul 22-16 Canton esordisce in battuta. Le torinesi giocano con più grinta e precisione in questa fase, e concludono il set sul punteggio di 25-18.

Ancora sul filo dell’equilibrio, l’inizio del quarto parziale vede la Savallese lottare (7-6, 10-10). Il Chieri allunga sul 14-10, ma la Millenium pareggia ancora sul 15-15 e sul 17-17. Dailey segna il sorpasso (18-19), Decortes il 21-24. Le locali insorgono e rimandando tutto ai vantaggi, in cui sprecano tre match point prima di passare la palla alle bresciane, che riescono a chiudere sul 28-30.

Al tie break, le leonesse passano dall’1-3 al 3-8. Chieri si riavvicina sul 10-12, Prandi infila l’ace del 10-14, mentre il punto decisivo che vale l’ 11-15 fa gioire atlete, coach e tifosi.

Biancamaria Messineo
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Palermo
25
Frosinone
25
Venezia
24
Bari
23
Parma
23
Cremonese
21
Empoli
21
Salernitana
21
Carpi
20
Avellino
19
Cittadella
18
Novara
18
Pescara
17
Brescia
17
Foggia
17
Pro Vercelli
16
Spezia
16
Perugia
15
Entella
15
Ternana
14
Cesena
14
Ascoli
13
Brescia - Spezia
Empoli - Cesena
Foggia - Ternana
Frosinone - Avellino
1-1
Novara - Bari
Palermo - Cittadella
Parma - Ascoli
Perugia - Carpi
Pescara - Pro Vercelli
Salernitana - Cremonese
Entella - Venezia