Questo sito web utilizza i cookie anche di profilazione al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Informazioni
mercoledì, 18 ottobre 2017

Savallese Millenium:
un podio che dà morale

La Savallese Millenium: un buon precampionato finora (BATCH)

Terzo posto per la Savallese Millenium al torneo Bellomo. Al PalaBorsani di Castellanza (Varese), la formazione di Enrico Mazzola si aggiudica la finale per il terzo e il quarto posto battendo il Club Italia con un netto 3-0.

Contro la compagine di Bellomo, uscita sconfitta dalla semifinale contro il Busto Arsizio di A1, le leonesse dimostrano determinazione: dopo un primo set vinto in scioltezza, riescono a mettere in riga le giovani avversarie (da segnalare l’attaccante Sylvia Nwakalor, top scorer con 12 punti) che, nei parziali successivi, avevano dato loro filo da torcere. Particolarmente in forma la schiacciatrice Dailey, che realizza 20 punti, con un 61 per cento di positività.

Nel primo parziale la Savallese, trascinata dall’americana Dailey, vola sul 4-0. Il muro del Club Italia non riesce a respingere gli attacchi altrui e il vantaggio passa dall’8-4 al 16-9. La ricezione bresciana va bene, il muro non lascia spiragli, e dopo il 21-10 un errore azzurro consegna il parziale per 25-12.

NEL SECONDO SET le milanesi aumentano la pressione a rete e avanzano sul 4-8 e sul 12-16 (ace di Nwakalor). La Savallese, però, non molla e inizia ad alzare il muro: con Veglia e Guidi che suonano la carica, poi, Prandi e compagne impattano sul 19 pari.

Dailey ci mette lo zampino e con l’errore di Pietrini la conclusione è sul 26-24. Nel terzo parziale le leonesse tornano a comandare (8-5, 16-12), il Club Italia recupera (22-22) ma, dopo il time out chiamato da Mazzola, Veglia procura 2 match point e Dailey conclude sul 25-23.

A vincere il torneo Bellomo è il Legnano, che sconfiggono il Busto Arsizio per 3-1 grazie ai 24 punti della bresciana Mingardi. Non bastano i 19 dell’ex azzurra Diouf.