Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
15 dicembre 2018

Sport

Chiudi

05.03.2018

Pallone di Bronzo
a forza 100
per la vittoria

Michele Tomasi (V. Feralpi Lonato)Riccardo Girelli (San Paolo)Fabio Almici, classe 1979: con il Real Borgosatollo  Dor ha tagliato il traguardo dei 400 gol in carriera
Michele Tomasi (V. Feralpi Lonato)Riccardo Girelli (San Paolo)Fabio Almici, classe 1979: con il Real Borgosatollo Dor ha tagliato il traguardo dei 400 gol in carriera

Un Pallone di Bronzo a trazione anteriore per scappare da ghiaccio e neve e tornare a macinare emozioni e spettacoli. I campioni di Seconda e Terza categoria sono pronti a sfidarsi per la quinta edizione di un premio che negli scorsi anni aveva premiato nell'ordine Stefano Facchetti, Simone Canini, Fabio Ferlinghetti e Giambattista Magli. Cento nomination in grado di far sognare tifosi e appassionati, con un predominio di attaccanti e centrocampisti. Dietro? La qualità non manca, ma portieri e ministri della difesa rappresentano una merce assai rara. PORTIERI. Andrea Cirillo e Angelo Delaidini: ecco i due nomi chiamati a tenere alto l'onore di un ruolo spesso sottovalutato. Il primo, in forza all'ambizioso Villa Nuova, è reduce da un'esperienza biennale in Val Pusteria; l'altro, classe 1976, è uno dei veterani dell'intero gruppo e con la maglia del San Michele Travagliato sta puntando a sua volta molto in alto. DIFENSORI. Tra i 16 giocatori selezionati, terzini o centrali, spicca un trio d'eccezione. Andrea Bono dell'Ospitaletto guida una categoria rappresentata ad alti livelli anche da Mirko Traversi, ora all'Atletico Dello ma con un passato da professionista, e Corrado Quaresmini, punto di forza de La Sportiva, squadra che mira al salto diretto in Prima. Michele Tomasi della Virtus Feralpi Lonato e Paolo Gabana del Paitone sono sinonimo di qualità ed esperienza, il più giovane Davide Bergamin ha legato il proprio nome all'Aurora Travagliato. E poi ci sono le bandiere: Alberto Mor (Ghedi), Fabiano Frassi (Centrolago), Francesco Gotti (Provagliese) e Maurizio Scalvini (Bagolino). Il Mompiano punta le proprie chance su Francesco Sulas, l’Oratorio Lograto si affida a Massimo Metelli; il Casaglio ha in Giuseppe Cisci il proprio uomo di punta. CENTROCAMPISTI. È la freschezza dei giovani a dare risalto al reparto dedito a ragionamenti ed idee. Su tutti spiccano Nicolò Apollonio ('99), 13 gol con la maglia del Toscolano Maderno, e Jacopo Capelletti ('97) in forza al Paratico ma con alle spalle esperienze in Eccellenza. Le certezze? Marco Baronchelli della Villaclarense, già a segno in 6 occasioni quest'anno, Davide Franceschetti (un ricco palmares tra D ed Eccellenza) del Nuvolera, e Stefano Don, protagonista con la Bettinzoli. Doppia coppia per Franciacorta - che può schierare Giorgio Moretti e Marco Pedretti - ed Erbusco, che risponde con Marco Bertuzzi e Pietro Gavazzeni. Nel Real Castenedolo brilla la stella di Gianluca Benaglio, Marco Bertoni è invece legato al Barbariga. E in Terza un occhio di riguardo lo merita Hamza El Hajlaoui, trascinatore dell’Atletico Carpenedolo con 16 gol. ATTACCANTI. Cinquantaquattro elementi in corsa accomunati da una straordinaria prolificità. Qualche esempio? Jean Gnanzou, 26 volte a segno con il Borgosatollo seguito con 24 da Riccardo Girelli (San Paolo), a 22 da Cristian Laveroni (Chiari), a 18 da Marco Codenotti (La Sportiva) e Jacopo Francini (Villa Nuova), a 16 da Fabio Bellotti (Chiari) e Stefano Tobanelli (Valtenesi). Demis Danesi dell'Ospitaletto è un elemento fuori categoria, mentre la continuità a suon di gol è rappresentata da Fabio Almici (Real Borgosatollo Dor), autore di oltre 400 centri in carriera, Alessandro Frizzi (Limonese) a quota 257, Federico Appiani (300 reti, Virtus Manerbio) e Claudio Zanardelli (201, Roé Volciano). Altre certezze arrivano da Christopher Corridori del Paratico e da Angelo Fiammetti dell’Atletico Dello. Il Roncadelle si affida al tandem composto da Igor Brocchetti e Danny Scaramatti. Centravanti di razza anche per la Terza che rilancia la classe di Andrea Longhi, 16 gol con la Virtus Aurora Travagliato, e Arcangelo Dentuti (20 reti col Castelmella). •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Palermo
29
Lecce
26
Pescara
26
Cittadella
24
Hellas Verona
22
Brescia
21
Benevento
21
Perugia
21
Spezia
20
Salernitana
20
Cremonese
19
Ascoli
19
Venezia
19
Cosenza
14
Crotone
12
Padova
11
Carpi
10
Foggia
9
Livorno
9
Benevento - Hellas Verona
0-1
Cremonese - Cittadella
0-0
Lecce - Perugia
0-0
Livorno - Foggia
3-1
Padova - Palermo
1-3
Pescara - Carpi
2-0
Salernitana - Brescia
Spezia - Cosenza
4-0
Venezia - Ascoli
1-0
Crotone - [ha Riposato]