Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
18 agosto 2018

Sport

Chiudi

22.01.2018

Botticino e Rovato, è già caccia della promozione

Il pool promozione di serie C1 si apre nel segno di Botticino e Rovato. Al Bruno Menta, la sfida degli uomini di Bonaldo contro il Fiumicello è bella ed entusiasmante sia sul piano del gioco che su quello fisico. E’ un continuo botta e risposta, e il primo tempo scorre sul filo dell’equilibrio. A +4 al riposo, nella ripresa il Botticino amministra e alla fine strappa una vittoria e un punto bonus che lanciano i verdeblù al comando del girone, pur condiviso con altre pretendenti per la promozione in B. Il Rovato della coppia Porrino e Bergamo si supera ed espugna a suon di mete il campo del Piacenza, nel match che opponeva i due pesi massimi del girone. Grazie a una prestazione eccellente in entrambi i reparti, i rossoblù prendono la fuga già all’intervallo chiuso sul 20-0. Nella ripresa, poi, Saviello e compagni fanno salire a sette le marcature al Beltrametti, inviando un messaggio di superiorità all’intera urna C. K.O. a sorpresa, invece, per il Franciacorta, fermato a Castelfranco Veneto dalla Castellana. Un match sempre in equilibrio consegna un risultato condizionato dai troppi errori commessi dalla franchigia di Geddo nella fase centrale del match, e che spianano la strada ai padroni di casa. Castellana che nel finale priva i bianconeri anche del punto bonus. NEL POOL RETROCESSIONE gode solo la Bassa Bresciana: nel derby interno contro il Desenzano, i lenesi sono una furia e la gara non ha più nulla da dire dopo un quarto d’ora. La meta di Savoldi permette ai gardesani di salvare almeno l’onore. Finisce al tappeto anche il Cus Brescia, di scena a Vicenza: contro la cadetta dei Rangers, i calci di Piscitelli tengono a galla gli universitari, poi nella ripresa i veneti si scatenano e prendono il largo con quattro mete a referto. Niente da fare anche per l’altra formazione del Cus, messa k.o. da un virus influenzale. A causa di almeno dieci defezioni, la cadetta deve rinunciare al match casalingo contro il Casalmaggiore; verrà recuperato il mese prossimo. Negli altri due match di giornata in serie C2, invece, esultano Calvisano e Franciacorta. La cadetta dei campioni d’Italia conquista vittoria e punto bonus contro un College ancora in formazione rimaneggiata e comunque in partita fino alla fine; per la formazione di Vinante arriva invece il bel successo contro Cremona, schiantato con una prova corale di squadra e dalla grande prestazione della seconda linea Alessandro Orizio, top-scorer con 17 punti. • AN.DI.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Ascoli
0
Benevento
0
Brescia
0
Carpi
0
Cittadella
0
Cosenza
0
Cremonese
0
Crotone
0
Foggia
0
Hellas Verona
0
Lecce
0
Livorno
0
Padova
0
Palermo
0
Perugia
0
Pescara
0
Salernitana
0
Spezia
0
Venezia
0
Benevento - Lecce
Cittadella - Crotone
Cremonese - Pescara
Foggia - Carpi
Hellas Verona - Padova
Salernitana - Palermo
Venezia - Spezia
Brescia - Perugia
Ascoli - Cosenza
Livorno - [ha Riposato]