Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
18 novembre 2018

Sport

Chiudi

29.01.2018

Brunello: «Gara difficile Dobbiamo essere cinici»

L’allenatore Massimo Brunello
L’allenatore Massimo Brunello

Nel dopogara del «Mirabello» il tecnico del Calvisano, Massimo Brunello, ha ancora il fiatone a causa degli ultimi minuti vissuti in apnea dalla sua squadra. «È stata una partita difficile - spiega il rodigino -, ma questo lo avevamo preventivato alla vigilia. Siamo partiti bene, marcando due mete di ottima fattura. Poi - analizza il tecnico - ci siamo persi, permettendo a Reggio di restare nel match e in scia del risultato». PER QUANTO prodotto nella seconda metà di gara, ha dell’incredibile il fatto che la capolista non sia riuscita a trovare una nuova marcatura, lasciando così in Emilia la chance di conquistare il bonus. «Nella ripresa - sottolinea Brunello - abbiamo dominato la partita, installandoci nei ventidue metri degli avversari, ma senza riuscire a marcare altre mete. Non capisco se questo sia stato causato da nostri demeriti o dalla bravura di Reggio, ma forse è stata la frenesia a privarci da realizzare nuove marcature». POI IL QUASI clamoroso epilogo finale, con Reggio a un passo dal colpaccio. «Abbiamo rischiato grosso perché abbiamo tenuto in partita fino all’ultimo minuto gli avversari, offrendo loro la chance di vincere: in ogni caso – conclude l’allenatore del Calvisano, Massimo Brunello – resta il fatto che dobbiamo essere più cinici, concreti e, soprattutto, pronti a sfruttare al meglio le tante occasioni costruite in attacco. Mi riferisco soprattutto a situazioni nitide come quelle create in una partita come quella giocata contro Reggio». • A.DI. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Palermo
24
Pescara
22
Salernitana
20
Cittadella
19
Lecce
19
Brescia
18
Hellas Verona
18
Benevento
17
Perugia
17
Cremonese
15
Ascoli
15
Spezia
13
Venezia
12
Crotone
12
Padova
11
Cosenza
8
Foggia
7
Carpi
7
Livorno
5
Ascoli - Padova
2-3
Brescia - Hellas Verona
4-2
Carpi - Benevento
2-2
Cittadella - Venezia
3-2
Cosenza - Lecce
2-3
Cremonese - Livorno
1-0
Palermo - Pescara
3-0
Perugia - Crotone
2-1
Salernitana - Spezia
1-0
Foggia - [ha Riposato]