Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
15 novembre 2018

Sport

Chiudi

29.01.2018

Il Lumezzane scivola, anche in classifica

Fiorenza Bonetti Un match tra i più complessi della stagione e che avrebbe meritato di essere affrontato al massimo delle proprie possibilità. Nella seconda trasferta consecutiva. il Lumezzane non riesce lo sgambetto ad una delle formazioni più attrezzate del girone. Sul campo del Biella, Scanferla e compagni hanno incassato una sconfitta per 30-15 che costa anche un’ulteriore posizione in classifica. I rossoblu, fermi a 30 punti, sono scesi in settima piazza, cedendo il passo a Piacenza, davanti di quattro. Sono invece tre quelli di distanza dal Capoterra. Sul campo piemontese, i rossoblù hanno pagato a caro prezzo lo stato di forma non ottimale di Magli, Rossetti, Pasotti e Seye, così come le assenze di Piovani, Lepre, Cuello, Tebaldini e Morandi. Questo perché Biella, affrontata all’esordio e allora ancora alle prese con la ricerca della propria identità, ora si trova in piena rampa di lancio. Mischia di peso, conoscenza dell’avversario e rapide e varie soluzioni in attacco sono risultate essere le principali caratteristiche della formazione biancoverde. Pregi che non hanno però impedito ai valgobbini di farsi pericolosamente vicini nel punteggio all’inizio della ripresa, fino ad un distacco minimo di sette punti. MA PROPRIO sul 22-15 del quarto d’ora del secondo tempo al Lumezzane non riesce la rimonta. Non basta neppure la superiorità numerica che dura fino al termine a permettere di ribaltare le sorti del match. Una certa sterilità offensiva, qualche leggerezza difensiva ed errori individuali hanno spianato la strada ai padroni di casa che hanno arrotondato il loro vantaggio con un’ulteriore meta del mediano di mischia Dever e un calcio piazzato. «Credo che ci manchi ancora dell’esperienza per riuscire a vincere queste partite - commenta il tecnico Filippini -, anche se voglio sottolineare la reazione dopo la doccia fredda del 22-5. Avremmo preferito affrontare una formazione come Biella in una condizione decisamente diversa rispetto alla attuale, ma il campionato è anche questo». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Fiorenza Bonetti
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Palermo
24
Pescara
22
Salernitana
20
Cittadella
19
Lecce
19
Brescia
18
Hellas Verona
18
Benevento
17
Perugia
17
Cremonese
15
Ascoli
15
Spezia
13
Venezia
12
Crotone
12
Padova
11
Cosenza
8
Foggia
7
Carpi
7
Livorno
5
Ascoli - Padova
2-3
Brescia - Hellas Verona
4-2
Carpi - Benevento
2-2
Cittadella - Venezia
3-2
Cosenza - Lecce
2-3
Cremonese - Livorno
1-0
Palermo - Pescara
3-0
Perugia - Crotone
2-1
Salernitana - Spezia
1-0
Foggia - [ha Riposato]