Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
21 gennaio 2018

Sport

Chiudi

18.12.2017

Vittoria e applausi per un Lumezzane in grande spolvero

La meta realizzata da Piovani FOTO LUPATINI
La meta realizzata da Piovani FOTO LUPATINI

Fiorenza Bonetti Il Lumezzane chiude il 2017 nel migliore dei modi superando, in trasferta, il Piacenza con il risultato di 28-13. Quattro preziosi punti per la classifica che permettono ai rossoblu di mantenere la quinta posizione salendo a 25 lunghezze, a due di margine dagli inseguitori sardi del Capoterra. Il match sul campo emiliano, anticipato dal minuto di silenzio dedicato alla memoria di Edoardo Manini, storico giocatore e dirigente rossoblù al quale è stata dedicata la vittoria finale, è iniziato in salita. Errori in difesa e un’eccessiva leggerezza nei placcaggi hanno permesso al Piacenza di mettere in mostra i propri punti di forza orchestrati da Michel, talentuoso mediano di mischia. Il punteggio registra puntualmente questa situazione: al 22’, i padroni di casa conducono le danze per 10-3, frutto di un piazzato di Lepre e di due mete non trasformate in sequenza. Il doppio colpo fa suonare la sveglia del Lumezzane: ripartendo dallo strapotere della propria mischia, guadagna possesso palla e territoriale. Un forcing che sfocia nella segnatura di Lepre, giunta a seguito di una mischia rossoblu travolgente e grazie ad un’apertura rapida dell’ovale ad opera di Smaniotto. IL PRIMO TEMPO, pur sul 10-10, si chiude con un Lumezzane in rampa di lancio. Al quarto della ripresa, infatti, grazie ad un’ottima incursione del subentrato Cosio, Piovani segna il 17-10. Il distacco si accorcia poco dopo con un piazzato per il Piacenza, e il Lume restituisce il favore a stretto giro con Lepre per il 20-13. Ma non è finita. Cuello macina metri con l’ovale tra le mani, Corvino lo segue facendo lo stesso e permette a Savardi di segnare il 25-13. Lo score si definisce al 22’ con un piazzato di Lepre per il 28-13 finale. «Sono orgoglioso per questo successo tutt’altro che scontato - commenta Filippini -. I ragazzi hanno mostrato grande determinazione e spirito di sacrificio dei quali li ringrazio. Siamo soddisfatti di chiudere così il 2017». •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Palermo
39
Frosinone
37
Empoli
34
Bari
34
Parma
33
Cremonese
32
Cittadella
32
Spezia
30
Venezia
29
Carpi
29
Pescara
28
Salernitana
26
Avellino
25
Perugia
24
Novara
24
Entella
24
Brescia
23
Cesena
23
Foggia
22
Ternana
21
Ascoli
20
Pro Vercelli
18
Avellino - Ternana
2-1
Brescia - Ascoli
0-1
Carpi - Bari
0-0
Cremonese - Cesena
1-0
Foggia - Frosinone
1-2
Palermo - Salernitana
3-0
Parma - Spezia
0-0
Perugia - Empoli
2-4
Pescara - Venezia
1-0
Pro Vercelli - Cittadella
1-2
Entella - Novara
2-1