Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
giovedì, 19 luglio 2018

San Carlo esagerato:
sei gol per il primato
San Zeno ammutolito

Nicolò Mombelli del San Carlo (BATCH)

Un trono per tre: il San Carlo Rezzato di Mereghetti si conferma imbattibile in questo momento: San Zeno schiantato per 6-2 e relegato nei bassifondi della classifica con solo un punto conquistato in quattro partite. Viceversa gli ospiti comandano la classifica a punteggio pieno, anche se devono dividere il primato con Voluntas Montichiari e Vs Lume, anch’esse imbattute. E dire che la partita per il San Carlo si era messa subito in salita: dopo pochi secondi infatti Stamerra porta in vantaggio il San Zeno con una conclusione che non lascia scampo a Meschini. Ma il San Carlo non ci sta, e al 24’ Cominelli fa 1-1. Neanche il tempo di esultare che i rossoblu sono nuovamente in vantaggio con Zanini. Nel finale di frazione ancora Cominelli, su calcio di rigore, fissa il risultato sul 2-2 di metà gara.

Gli equilibri cambiano nella ripresa: gli ospiti salgono di ritmo e vogliono a tutti i costi il vantaggio, riuscendo a concretizzarlo al 5’ con Gamba. Viceversa i padroni di casa si innervosiscono: ne fanno le spese Zanini e Luca Bosetti, che rimediano due cartellini a testa e lasciano il San Zeno in nove uomini. Il doppio vantaggio numerico esalta la capolista, che attacca a spron battuto: Gamba al 20’ firma la personale doppietta con una conclusione potente su cui Ferretti non può nulla. A risultato ormai acquisito si ritaglia il suo spazio Ferroni, che fra il 31’ e il 40’ segna una doppietta che fissa il risultato sul 2-6. Minuti finali di pura amministrazione.