Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
13 dicembre 2018

Sport

Chiudi

28.02.2018

«Vincere il
Pallone emozione
unica»

In un certo senso è un po’ come la cerimonia d’accensione della fiaccola olimpica. L’apertura di un nuovo Pallone d’Oro, d’Argento e di Bronzo parte sempre dalla benedizione dei campioni in carica, pronti a battezzare la fase del concorso riservata ai lettori. Francesco Galuppini (Oro), Luca Paghera (Argento) e Giambattista Magli (Bronzo) cedono oggi il testimone ai 265 nominati per l’edizione 2017/18 del concorso. Lo fanno da Cuneo, Calcinato e Orzinuovi, dove vivono tre vite separate ma unite da un destino comune. «Aver vinto il più bel premio dedicato ai dilettanti bresciani - premettono all’unisono -. Un anno dopo l’emozione è ancora la stessa. La lunga corsa con i tagliandi, la speranza che diventa certezza, la votazione della giuria, la consegna al Vittoriale. Sono stati mesi significativi e bellissimi, che porteremo sempre con noi». COME SONO CAMBIATE le loro vite dopo il trionfo? Galuppini è tornato al professionismo. Dopo la vittoria dei play-off con il Ciliverghe ha firmato un contratto triennale con il Parma, che lo ha poi mandato a farsi le ossa in Serie C. Durissima la parentesi con il Modena di Eziolino Capuano, che ha rinunciato alla partecipazione al campionato dopo alcune giornate. A gennaio il passaggio al Cuneo, che lotta per la salvezza nel girone A. Luca Paghera è rimasto al Calcinato dopo aver riconquistato la Promozione. Fin qui ha vissuto una stagione prolifica, ma proprio ieri si è dovuto arrendere a un brutto infortunio (rottura del legamento crociato del ginocchio) dopo 13 gol in campionato. Infine Magli. Come annunciato, il centravanti del Villaclarense ha appeso temporaneamente le scarpette al chiodo per sostituire Walter Toninelli sulla panchina gialloverde. Da qualche tempo, però, ha ripreso ad allenarsi con la squadra e presto potrebbe tornare in campo. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Palermo
29
Lecce
26
Pescara
26
Cittadella
24
Hellas Verona
22
Brescia
21
Benevento
21
Perugia
21
Spezia
20
Salernitana
20
Cremonese
19
Ascoli
19
Venezia
19
Cosenza
14
Crotone
12
Padova
11
Carpi
10
Foggia
9
Livorno
9
Benevento - Hellas Verona
0-1
Cremonese - Cittadella
0-0
Lecce - Perugia
0-0
Livorno - Foggia
3-1
Padova - Palermo
1-3
Pescara - Carpi
2-0
Salernitana - Brescia
Spezia - Cosenza
4-0
Venezia - Ascoli
1-0
Crotone - [ha Riposato]