lunedì, 23 gennaio 2017
CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

28.05.2015

Un frammento di luna
«illumina» Brescia

Il frammento di pietra lunare esposto alla Facoltà di Ingegneria
Il frammento di pietra lunare esposto alla Facoltà di Ingegneria
  • Aumenta
  • Diminuisci
  • Stampa
  • Invia
  • Commenta
Ti porto la luna È una strada lunga e straordinaria quella che ha percorso il frammento di luna arrivato ieri nell'aula magna della facoltà di Ingegneria dell'Università degli Studi di Brescia: un percorso che ha portato l'antichissima roccia - 3,7 miliardi di anni la sua età,  più anziana di qualunque roccia terreste, e un valore che si aggira attorno ai 53 miliardi di dollari - da Houston a Brescia, dove per qualche ora è stato possibile ammirarla all'interno di una teca.
«QUESTO frammento, che proviene da uno dei più grandi campioni di roccia delle missioni lunari, è stato raccolto nel dicembre del 1972, durante la missione Apollo 17 - ha raccontato Paolo Attivissimo, giornalista scientifico da tempo impegnato nella lotta contro le teorie complottiste che puntano il dito e mettono in discussione l'allunaggio -. Merito di Harrison Schmitt, unico geologo al mondo ad aver avuto la possibilità di mettere piede sulla Luna e studiarne la superficie. Per portare a casa il frammento di più di otto chili abbandonò fuori dal modulo lunare il proprio martello. Troppa, infatti, era la curiosità nei confronti di quel blocco scuro e dalla grana fine: da allora il campione 70215 è parte dell'immenso patrimonio di reperti conservati alla base Nasa di Houston, in Texas».
L'appuntamento con la roccia lunare, reso possibile grazie all'impegno del gruppo Asme Brescia, di Uhack, della scuola di dottorato «Phd school of engineering of science», di Scao, Exerit e del Leo Club Brescia Host, è parte di un ciclo di appuntamenti che porterà il frammento, fino al 3 giugno, in giro per l'Italia.
«Un'esperienza incredibile per conoscere in maniera inedita l'affascinante storia della Luna, della sua formazione, e delle missioni spaziali Apollo a 43 anni dall'ultima - ha aggiunto Luigi Pizzimenti, direttore della sezione Astronautica dell'Osservatorio FOAM13 di Tradate e curatore del Padiglione Spazio del «Museo del Volo» di Malpensa, volato insieme ad Attivissimo dall'altra parte dell'oceano per portare in Italia la preziosa roccia -. Per me è stata la realizzazione di un sogno straordinario: toccare con mano la luna e farla conoscere al mondo».AR.LEN.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Suggerimenti

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Tweet Vip

Facebook

Sondaggio

Secondo un sondaggio de "Il Sole - 24 Ore" il gradimento del sindaco Del Bono è diminuito del 7,5% dal momento dell'elezioni. Cosa ne pensi?
ok

Sport

Cultura

Spettacoli

I racconti di Roberto Bianchi