martedì, 17 ottobre 2017
CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

02.03.2017

Volontari uccisi:
ergastolo
a Paraga

Paraga all'arrivo in Italia FOTOLIVE
Paraga all'arrivo in Italia FOTOLIVE

È stato condannato all’ergastolo, dal giudice Carlo Bianchetti del tribunale di Brescia, Hanefija Prjic, detto Paraga. Si tratta del comandante paramilitare bosniaco accusato d'aver dato l’ordine di eseguire la strage di Gornji Vakuf, del 29 maggio 1993, quando vennero uccisi tre volontari italiani: Sergio Lana, Fabio Moreni e Giorgio Puletti che facevano parte di un convoglio umanitario insieme a Agostino Zanotti e Cristian Penocchio che riuscirono a scappare nei boschi e quindi a evitare la morte.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Il Brescia ha richiamato Boscaglia: tu chi avresti scelto?
ok

Sport

Cultura

Spettacoli