lunedì, 17 dicembre 2018
CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

07.11.2018

In manette
il presidente
del Darfo

Sallaku presidente del Darfo Calcio
Sallaku presidente del Darfo Calcio

Con l’esecuzione di 22 provvedimenti di ritardato arresto emessi dalla Direzione distrettuale antimafia della Procura di Brescia, i carabinieri dei Comandi provinciali di Brescia e Bergamo hanno sgominato un’organizzazione composta da albanesi e italiani dediti al traffico di droga che dal Bergamasco e dal Parmense era spacciata in Valle Camonica. In carcere anche Gezim Sallaku, presidente del Darfo calcio, formazione che milita nel campionato di Serie D. In casa sua i militari hanno sequestrato tre pistole detenute illegalmente con le relative munizioni, nascoste in un’intercapedine del garage della sua villa che si affaccia sul lago d’Iseo. L’operazione ha consentito di individuare anche una raffineria di droga nel Bergamasco.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Il Racconto di Ferragosto

Cultura

Spettacoli