domenica, 16 dicembre 2018
CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

06.12.2018

Presi i ladri dei
cantieri: colpi
anche a Brescia

Presa la banda dei cantieri
Presa la banda dei cantieri

Sono nove i mezzi di cantiere, in particolare escavatori ed altri mezzi per il movimento terra, provento di furti, per un valore di oltre un milione di euro, recuperati dalla Polizia stradale e restituiti ai proprietari nell’ambito dell’indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica di Palmi, che ha portato all’arresto di sette persone ed alla notifica di due obblighi di dimora. L’operazione è stata condotta dalla Polstrada di Vibo Valentia insieme al personale dei Compartimenti della Polizia stradale di Catanzaro e di Milano, della Sezione Postrada di Brescia e delle Sottosezioni autostradali di Lamezia Terme e Palmi. Le persone coinvolte nell’operazione sono accusate di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di furti di mezzi d’opera per il successivo riciclaggio. Le persone destinatarie delle misure cautelari, emesse su richiesta della Procura della Repubblica di Palmi, sono domiciliate nel vibonese, nella Piana di Gioia Tauro, nel bresciano e nel milanese.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Il Racconto di Ferragosto

Sport

Cultura

Spettacoli