venerdì, 22 marzo 2019
CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

13.03.2019

Ritrovata la cagnolina
scappata per i botti
di Capodanno

Botti e animali non vanno daccordo
Botti e animali non vanno daccordo

Bonnie, la cagnolina smarritasi il primo gennaio per colpa dei botti di Capodanno, è tornata a casa. È stata trovata da alcuni escursionisti stremata e dimagrita ma si è riunita alla sua famiglia dopo quasi due mesi e mezzo di lontananza. Bonnie si era smarrita il primo gennaio dopo lo scoppio di alcuni petardi sul monte Comer, nella zona di Gargnano, comune della provincia di Brescia. Subito era stato lanciato l’annuncio di smarrimento, ripreso dalla Lav Trentino attraverso i suoi canali social. Sono state organizzate anche delle ricerche, sia da parte della sua famiglia che da persone preoccupate per le sorti della cagnolina. La Lav l’aveva cercata a più riprese, concentrandosi n

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Il Racconto di Ferragosto

Sport

Cultura

Spettacoli