giovedì 17.04.2014 ore 08.36

Brescia TV
Google+ Feed RSS

Cronaca

19.11.2012

Musicisti, politici e vip sul palco per un sorriso

TUTTI UNITI DALLA SOLIDARIETÀ. Decine di personaggi pubblici hanno fatto visita all'evento
Dal prefetto al sindaco di Brescia, fino al saluto caloroso di Corioni

La cantane Cloè, fidanzata del centrocampista del Brescia Fausto Rossi, sul palco del Freccia Rossa con i bambini della primaria di Lozio

La cantane Cloè, fidanzata del centrocampista del Brescia Fausto Rossi, sul palco del Freccia Rossa con i bambini della primaria di Lozio
  • Aumenta
  • Diminuisci
  • Stampa
  • Invia
  • Commenti 0

Carrellata di stelle per la maratona televisiva «Una maglia per la vita», andata in onda ieri su Brescia.tv. Un doppio appuntamento Freccia Rossa- Leone, anzi quadruplo: tra Stadio, Freccia Rossa, Leone e centralino. Mai nessun a tv aveva fatto tanto. Centomila le persone accorse: 60mila al centro commerciale di Lonato e 40mila al Freccia Rossa, dal cui palco si sono affacciati molti volti noti del panorama politico, culturale, sportivo e artistico bresciano. A DARE IL VIA da Brescia alla manifestazione, iniziata a mezzogiorno, il presidente della circoscrizione Brescia centro Flavio Bonardi a cui è seguito il saluto del Primo cittadino di Brescia, il sindaco Adriano Paroli. «Il cuore di Brescia è grande e anche in questa occasione questa città saprà dimostrarlo - ha detto Paroli-. La solidarietà è un pezzo di storia importante della nostra città, abbiamo una tradizione importante, anche in un momento particolare come questo sono sicuro che i bresciani non avranno difficoltà a fare del bene». Lo ha ricordato anche il prefetto Narcisa Bressesco nel suo intervento: «Brescia ha una tradizione fortissima in fatto di assistenza, lo dimostrano le centinaia di realtà che operano a tutti i livelli sul territorio». Non solo parole, ma anche fatti da parte dei politici bresciani che oltre a rilanciare con offerte in diretta da palco del Freccia Rossa per dare il buon esempio si sono prestati a rispondere alle telefonate arrivate al centralino di Brescia.tv allestito nella sede dell'emittente televisiva in via Eritrea. Da sinistra a destra nessuno è mancato all'appuntamento con la solidarietà. Per incitare i bresciani ad uno sforzo generoso sono saliti sul palco di Brescia.tv anche l'onorevole Stefano Saglia, l'assessore comunale ai lavori pubblici Mario Labolani, l'onorevole Viviana Beccalossi, Gianbattista Ferrari consigliere regionale del Pd, l'assessore ai servizi sociali Giorgio Maione, Maurizio Margaroli assessore comunale al Marketing, Aristide Peli assessore ai servizi sociali della Provincia, Simona Bordonali presidente del Consiglio comunale, Diego Peli, capogruppo del Pd in Provincia e Roberto Cammarata consigliere provinciale Pd. OLTRE ai politici hanno calcato il palco del Freccia Rossa anche Aldo Bonomi presidente di Aci Brescia e don Claudio Zanardini che ha portato il saluto della diocesi bresciana e del Vescovo. Un caloroso benvenuto è stato riservato al Presidente del Brescia Calcio Gino Corioni. Non solo calcio, ma anche gli sportivi del football americano, i campioni della Pallanuoto Brescia e del Basket e il campione di motociclismo Fabio Lenzi.COPYRIGH

Commenti 0

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.