Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
29 novembre 2014

Economia

Chiudi

18.02.2012

Il gruppo Bossoni si allarga investe a Bagnolo Cremasco

AUTO E PROSPETTIVE. Entro fine mese la nuova sede nel cremonese: investimento di 2 mln
Nel 2011 ricavi a 200 milioni venduti 13.980 veicoli nuovi Quest'anno obiettivo su Fiat (nuova Panda e 500 L)

La sede del gruppo «Bossoni» realizzata a Orzinuovi
La sede del gruppo «Bossoni» realizzata a Orzinuovi
  • Aumenta
  • Diminuisci
  • Stampa
  • Invia

Ha chiuso il 2011 con un fatturato di circa 200 milioni di euro (-10% rispetto al 2010) il gruppo Bossoni spa, che rappresenta 12 brand automobilistici con 14 sedi nelle province di Brescia e Cremona e 330 dipendenti. Nello scorso esercizio Bossoni ha venuto 13.980 veicoli nuovi contro i 13.880 dell'anno prima; quelli consegnati sono stati 8.700 (9.900 del 2010, che ha beneficiato degli incentivi). Fiat è stato il marchio che ha maggiormente risentito del mercato chiudendo a -15%. Da segnalare, in dodici mesi condizionati dalla crisi, le buone performance della gamma Alfa Romeo (140 pezzi venduti in più) e della Lancia (+120 pezzi). In linea con l'anno prima i risultati di Bossoni Automobili spa - consegnati 1.600 pezzi - che, dal 2009, distribuisce i marchi Audi e Volkswagen nell'area del cremonese. Il 2012 si è aperto all'insegna dell'espansione. Da gennaio è operativa, con l'insegna Bossoni, la concessionaria Fiat, Alfa Romeo, Lancia e Jeep di Cremona, rilevata dal gruppo. Entro questo mese, invece, aprirà la nuova sede di Bagnolo Cremasco dedicata ai marchi Audi e Volkswagen: l'investimento sostenuto per l'operazione è di circa 2 milioni di euro. Dal 2010 è attiva la struttura di Orzinuovi, realizzata con un uno sforzo economico quantificato in 8 milioni di euro. Per quest'anno il gruppo Bossoni punta sul rilancio della Fiat: «Anche se l'esercizio del decollo definitivo sarà il 2013, con l'arrivo di molti modelli inediti - spiega l'amministratore delegato Mauro Bossoni - ci attendiamo buoni riscontri dalla Nuova Panda e, dalla prossima estate, dalla 500 L la monovolume del Lingotto che si colloca in un segmento al momento per noi sguarnito». Nella prima fase di presentazione della nuova Fiat Panda, il gruppo ha raccolto 115 contratti di vendita: «Un numero positivo che abbiamo però raggiunto anche grazie alle auto in promozione, come la Grande Punto e la Lancia Ypsilon». Bossoni rimane una realtà a conduzione familiare, con il fondatore Giacomo Bossoni alla presidenza e il Consiglio di amministrazione completato dai figli Mauro, Sergio, Massimo, Santo e Angelo.C.M.

Il meteo

Brescia

Agenda

Teatro
Nabucco
Giovedì 27 (ore 20.30) e sabato 29 novembre ...
Teatro
" Non Voglio Mica La Luna "
Monologo in dialetto bresciano scritto da John Comini ...
Cultura
2/2 (Duemezzi) Doppiogioco di coppia
Sabato 29 novembre ore 20.45 Associazione Culturale ColChiDeA ...

Multimedia

Brescia.Tv live

Tweet vip

Facebook

Sondaggio

Sei favorevole alla raccolta differenziata dei rifiuti?
Cassonetti
ok