mercoledì 23.04.2014 ore 12.35

Brescia TV
Google+ Feed RSS

Home

01.08.2011

Trofeo Bresciaoggi, sarà grande spettacolo

IL TORNEO. Si parte a inizio settembre, nel mese di maggio la conclusione: juniores, allievi e giovanissimi in campo per i gironi prima della seconda fase. La Champions League del calcio giovanile si rinnova: scontri diretti per aumentare l'emozione e l'imprevedibilità delle gare

JUNIORES. Il GhediLeno trionfa e si aggiudica il trofeo Bresciaoggi per la categoria Juniores vincendo una indimenticabile finale contro il Vallecamonica

JUNIORES. Il GhediLeno trionfa e si aggiudica il trofeo Bresciaoggi per la categoria Juniores vincendo una indimenticabile finale contro il Vallecamonica
  • Aumenta
  • Diminuisci
  • Stampa
  • Invia
  • Commenti 0

Brescia. Il Trofeo Bresciaoggi cambia formula. La «Champions League» del calcio giovanile ha scelto di rinnovarsi per l'edizione 2011-2012, per essere ancora più avvincente e garantire sempre più spettacolo.
NUOVA FORMULA. La sperimentazione di un nuovo sistema di scontri coinvolgerà per quest'anno le sole tre categorie  principali (Juniores, Allievi e Giovanissimi), senza toccare gli Esordienti. La grande novità riguarderà esclusivamente le gare ad eliminazione diretta, che non saranno più disputate sul doppio confronto, ma saranno singole, per snellire il calendario ed aumentare la spettacolarità delle partite. Dopo il consueto primo turno con i gironi eliminatori, le squadre passeranno infatti nel tabellone «tennistico». Sono più semplici anche le modalità per decidere chi giocherà la sfida in casa.
Se l'urna accoppierà due squadre che partecipano a tipi diversi di campionato (una provinciale, l'altra regionale), sarà sempre la squadra provinciale a giocare in casa. Se invece si dovessero incontrare squadre dello stesso tipo di campionato sarà il sorteggio a stabilire dove verrà disputata la partita. In questo secondo caso però, qualora una squadra abbia un campo con impianto d'illuminazione e l'altra no, sarà per regolamento quella munita di luci ad ospitare gli avversari.
LA CONTINUITÀ sarà il calendario. Non cambiano le date d'inizio, fissate ancora una volta per la prima settimana di settembre (6, 7 e 8). E non cambia la scansione delle partite: al martedì c'è la Juniores, mercoledì Allievi, giovedì Giovanissimi. Gli Esordienti invece avranno facoltà di scegliere un calendario ad hoc, per evitare rinvii e coordinare al meglio tutte le fasi.
Insieme con i calendari e le novità nella formula, sono ufficiali anche i gironi delle categorie principali. Nella Juniores, i campioni in carica del Ghedileno hanno un gruppo abbastanza agevole con Calvina, Bagnolese e Manerbio. Ai vice campioni del Vallecamonica è capitata invece la sfida delicata con l'Orsa più Centrolago e Padernese. Negli Allievi gruppo tosto per il Real Leno, che ha Dellese, Gabiano e Montirone. Per i campioni in carica Giovanissimi del Darfo invece ci sono Unica, Virtus Rodengo e Vallecamonica.

CORRELATI

Articoli da leggere

Commenti 0

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.