Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
Cerca

lunedì, 24 novembre 2014

Chiudi

03.04.2009

Brescia-Milan, le stelle
brillano per Borgonovo

SERATA SPECIALE. LE VECCHIE GLORIE BIANCAZZURRE E ROSSONERE IN CAMPO PER SOSTENERE L'EX CENTRAVANTI, AFFETTO DA UNA GRAVE MALATTIA

Tanti campioni stasera in campo per aiutare un doppio ex che lotta contro la Sla Ad accompagnarlo ci sarà Roby Baggio, prima volta al «Rigamonti» dopo il ritiro
ROBERTO BAGGIO

Roberto Baggio Gheorghe Hagi Franco Baresi Filippo Galli Roberto Baggio spinga la carrozzella di Stefano Borgonovo l’8 ottobre a  Firenze.
Roberto Baggio Gheorghe Hagi Franco Baresi Filippo Galli Roberto Baggio spinga la carrozzella di Stefano Borgonovo l’8 ottobre a Firenze.
  • Aumenta
  • Diminuisci
  • Stampa
  • Invia
  • Commenta

Brescia. Tutti in piedi e giù il cappello. Al «Rigamonti» una parata di stelle per sostenere la battaglia di Stefano Borgonovo, a 45 anni costretto all'infermità dalla Sla, la Sclerosi laterale amiotrofica, una patologia degenerativa e progressiva del sistema nervoso che uccide i muscoli ma lascia intatte le facoltà intellettive.
Le sue gambe, stasera come a Firenze l'8 ottobre per la prima partita che servì a dare «un calcio alla Sla», saranno quelle di Roberto Baggio, che spingerà la carrozzina su cui, da anni, vive l'ex centravanti di Sambe, Como, Fiorentina, Milan e Brescia.
In campo il Brescia over 35 e le vecchie glorie del Milan. L'incasso sarà devoluto alla Fondazione che porta il nome del giocatore e all'Aisla, l'Associazione che si occupa della ricerca contro la Sla.
BORGONOVO a Brescia non ha lasciato un segno indelebile: 14 presenze e nessun gol nel '94-95. Colpa di guai fisici e della disastrosa stagione biancazzurra: 12 punti, 2 vittorie in 34 partite, una serie infinita di batoste, 15 nelle ultime 15 gare.
Stasera il «Rigamonti» all'ex tributerà un applauso commosso. E si spera che Mompiano, per l'occasione, presenti un buon colpo d'occhio. A Firenze e a Genova, venerdì scorso, c'è stato il pienone. Auspicabile che la prevendita, nelle ultime ore prima della sfida (il via alle ore 20,30), abbia un'accelerata anche se, da via Bazoli, garantiscono un incoraggiante viavai di gente con centinaia e centiania di tagliandi venduti in poche ore. Si parla di quota 5.000 superata.
LA CAUSA lo merita, lo meritano anche le stelle che, in campo, non staranno a guardare. Baggio su tutti, per la prima volta al «Rigamonti» da ex. Non scenderà in campo, ma basterà per scatenare nei bresciani la nostalgia, sempre più canaglia man mano che si ingrossa il numero delle risalite andate a vuoto. E poi Hagi e Beccalossi, altri due numeri 10 nel cuore e nella storia. E i bomber: Altobelli, Hubner, Gritti che al Milan, nell'87, fece un memorabile gol in rovesciata. Dario Bonetti e Filippo Galli, quel giorno erano in campo con i rossoneri. Nel rivedere Tullio-gol ricorderanno.
Tra i biancazzurri i «fedelissimi» Bonometti e Salvi (421 e 401 gettoni: nessuno come loro); Neri, da sempre e per sempre, il capitano; «Nippo» Nappi. In panchina Carletto Mazzone, un altro pezzo di storia biancazzurra. Il Milan, oltre ai mostri sacri fuori (Ancelotti, Sacchi) e in campo (Franco Baresi e Costacurta; Evani e Tassotti), abbonda di doppi ex: Ganz, Raducioiu, Stroppa, Giunti, Filippo Galli. Dall'altra parte Bonetti e Giunta. E Baggio, la star di una sera di stelle rilucenti e occhi umidi.

Vincenzo Corbetta
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Commenti (0)

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

Il meteo

Brescia

Agenda

Concerti
Concerto Lirico - arie d'opera
Il Conceto Lirico presenterà arie d'opera di G.Verdi, ...
Incontri
Eu Robotics Week
Informazioni

Multimedia

Brescia.Tv live

Tweet vip

Facebook

Sondaggio

Sei favorevole alla raccolta differenziata dei rifiuti?
Cassonetti
ok