Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
01 agosto 2014

dalla home

Chiudi

29.08.2012

Il violino di Uto Ughi per Mozart
Britten, Chausson e Saint-Saëns

GARGNANO. Nella chiesa parrocchiale di San Martino Vescovo la serata organizzata dall'amministrazione comunale. Il celebre musicista, che è stato anche un bambino prodigio, sarà accompagnato dall'orchestra da camera «I Filarmonici» di Roma

Uto Ughi stasera in concerto nella chiesa di San Martino Vescovo a Gargnano
Uto Ughi stasera in concerto nella chiesa di San Martino Vescovo a Gargnano
  • Aumenta
  • Diminuisci
  • Stampa
  • Invia
  • Commenta

Gargnano. Concerto del violinista Uto Ughi e dei Filarmonici di Roma questa sera alle 21 nella chiesa parrocchiale di San Martino Vescovo a Gargnano, organizzato dall'amministrazione comunale; 25 euro il biglietto d'ingresso che nella giornata odierna può essere acquistato esclusivamente all'Ufficio della Pro Loco di Gargnano (0365 72082), in piazza Feltrinelli 2, fino alle 20. IL PROGRAMMA della serata inizierà con le Variazioni «su un tema di Corelli» di Tartini/Kreisler e continuerà nella prima parte col Concerto in re maggiore per violino e orchestra K 218 di Wolfgang Amadeus Mozart. Nella seconda parte la Simple Symphony di Benjamin Britten, il Poema in mi bemolle maggiore per violino e orchestra op. 25 di Ernest Chausson, il finale con l'Introduzione e Rondò Capriccioso op. 28 di Camille Saint-Saëns.  Proprio quest'ultima è una delle composizioni più note nell'interpretazione virtuosistica di Uto Ughi: è anche uno dei brani più popolari del compositore francese, che nel 1863 lo dedicò al celebre virtuoso violinista dell'epoca Pablo de Sarasate. Di particolare interesse anche la Simple Simphony op. 4 di Benjamin Britten, lavoro scritto nel 1934 dal compositore inglese e dedicato a Audrey Alston, insegnante di viola di Britten durante la sua infanzia: il pezzo è basato su otto temi che Britten aveva scritto appunto durante la sua infanzia e poi rimaneggiati all'età di vent'anni; il tema più famoso di tutta la composizione è sicuramente quello che compare nel secondo movimento, il «pizzicato». UTO UGHI non ha bisogno di molte presentazioni: da bambino prodigio che si esibiva per la prima volta a sette anni eseguendo la celebre Ciaccona di Bach e alcuni Capricci di Paganini, fra i suoi insegnanti ebbe Gorge Enescu, maestro a sua volta di Yehudi Menuhin. Il pubblico bresciano lo conosce anche grazie alle sue numerose apparizioni al Festival pianistico internazionale di Brescia e Bergamo; fra i preziosi e antichi strumenti posseduti dal maestro un «Guarnieri del Gesù» del 1744 e un violino Stradivari del 1701, noto in tutto il mondo come «Kreutzer» in quanto appartenne a suo tempo all'omonimo violinista cui Beethoven aveva dedicato la celebre Sonata, dalla quale Tolstoj prese lo spunto per il suo altrettanto celebre romanzo breve.  L'Orchestra da camera «I Filarmonici di Roma» deriva dall'Orchestra da camera di Santa Cecilia e fin dai suoi inizi ha ottenuto un ampio consenso di critica e di pubblico. Fra i direttori ha avuto grandi artisti come Wolfgang Sawallisch, Carlo Zecchi e Yehudi Menuhin e solisti come Milstein, Asciolla, Campanella, Vasàry, Gazzelloni e Rostropovic. Molti concerti dell'orchestra sono stati trasmessi dalla televisione italiana e in mondovisione e molte sono le registrazioni effettuate dal complesso per la Discoteca di Stato e per la Rai. Con Uto Ughi l'Orchestra da camera «I Filarmonici di Roma» ha inciso l'integrale dei concerti per violino di Mozart per la Rca Victor Red Seal Bmg e sei Concerti di Vivaldi per la Bmg Ricordi.

Luigi Fertonani
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Commenti (0)

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

Il meteo

Brescia

Multimedia

Brescia.Tv live

Tweet vip

Facebook

Sondaggio

Sei favorevole alla raccolta differenziata dei rifiuti?
Cassonetti
ok