Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
mercoledì, 20 giugno 2018

Arte e cultura
«svelano»
le infinite vie
della felicità

«Le vie della felicità» è il titolo della mostra di arti visive e poesia, allestita dall’associazione culturale Nexus, nell’auditorium della Banca di credito cooperativo Agrobresciano in piazza Roma. L’esposizione, che resterà aperta fino al 12 novembre, è stata inaugurata ieri sera alla presenza dei curatori Luciano Baiguera, Paola Mutti e Margherita Sommese. In vetrina opere contemporanee, fotografie e dallo Studio Ebi di Paolo Linetti l’iconografia dei santi in stile manga. Nella sede della mostra da giovedì si aprirà un ciclo di conferenze serali. A tenerlo a battesimo sarà «Scaliamoci. Incontro tra appassionati scalatori della vita». La relatrice è Erica Brindisi. Venerdì spazio a «I ritratti», serata con il Circolo fotografico Lambda che avrà come ospiti Andrea Biondo e Rosetta Zampedrini. Il 6 novembre è la volta della «Serata Cinema» con la proiezione del film «Mister Felicità» di Alessandro Siani al cinema «Il Gabbiano»: introduzione e dibattito saranno affidate a don Italo Uberti. Il 9 novembre si torna all’auditorium: monsignor Giacomo Canobbio, delegato vescovile per la pastorale della cultura, parlerà di «Destinati alla beatitudine». M.MO.