CHIUDI
CHIUDI

08.01.2019

La banda delle aragoste saccheggia il magazzino

A volte ingombrante ma probabilmente facile da rivendere per fare rapidamente cassa, il cibo d’alta sfera è entrato da tempo nel mirino dei ladri. Lo dimostra anche il saccheggio che ha appena colpito la sede di «Quality service», un ingrosso di Ghedi che si affaccia in via Montichiari e che nella notte tra sabato e domenica è stato preso di mira da una banda probabilmente bene attrezzata. I ladri hanno agito nel cuore della notte, attorno alle 3, e prima di fare irruzione nel locale hanno distrutto le telecamere della rete di videosorveglianza. Poi sono passati al bersaglio grosso, svuotando gli scaffali della struttura che rifornisce nella Bassa, ma anche in città, una serie importante di locali e pure di servizi pubblici; ospedali compresi. NON C’È una stima precisa del danno subito, ma voci attendibili parlano di alimenti spariti nel nulla per un controvalore di circa 40 mila euro: salami, prosciutti, formaggi, vini, aragoste e altri cibi costosi destinato anche a finire sui tavoli delle imprese specializzate in catering per feste private. Nessuno ha visto o sentito nulla, e il notevole movimento di persone e veicoli registrato a breve distanza nella stessa notte, provocato da un evento musicale organizzato in una discoteca che si affaccia sulla stessa via, ha probabilmente facilitato il compito dei malviventi. Caricata la merce su un furgone, la banda si è dileguata ed è iniziata la caccia dei carabinieri. Era da più di un anno e mezzo che nella Bassa non si verificavano furti di alimenti pregiati. Nell’ultimo episodio, a Calcinato i ladri avevano portato via cibo per un valore di circa 30 mila euro prima di un evento legato a Miss Azzurra. •

V.MOR.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1