CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

25.09.2018

Sicurezza stradale Il Comune «sigilla» l’incrocio a rischio

Il nuovo sbarramento dell’incrocio di via Cimarose
Il nuovo sbarramento dell’incrocio di via Cimarose

Sulla carta è un provvedimento definitivo quello con cui il Comune di Ghedi ha chiuso lo sbocco di via Cimarose sulla strada che porta a Isorella. La novità è decisamente ben visibile, ed è sottolineata da un lungo guardrail che, per ragioni di sicurezza, ora impedisce l’ingresso su una strada frequentatissima attraverso un incrocio piuttosto pericoloso, utilizzato soprattutto da chi frequentava la zona commerciale poco distante. «È UNA SCELTA definitiva - conferma l’assessore ai Lavori pubblici e vicesindaco Giovanni Cazzavacca -. D’ora in poi chi vorrà andare in via Isorella da quella zona dovrà utilizzare altre vie di comunicazione più sicure, e non potrà più approfittare di una immissione che costituiva un pericolo sia per chi entrava sull’arteria principale, sia per chi già la percorreva». Il nostro impegno per favorire la sicurezza sulla strade ghedesi continua, anche riservando attenzione a collegamenti secondari come via Cimarose. Secondari sì - chiude l’assessore Cazzavacca -, ma che possono costituire un rischio nel momento in cui, come avveniva in questo caso, trasferiscono traffico locale su una viabilità interessata da un grande numero di veicoli». •

M.MON.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1