Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
sabato, 18 agosto 2018

Gli studenti di talento
in corsa per un premio

L’autunno di Quinzano è iniziato all’insegna di una occasione per gli studenti d’oro del paese: il Comune mette sul tavolo una decina di borse di studio. Due, da 300 euro ciascuna, per i neo maturi che hanno ottenuto una votazione minima di 80/100, e otto assegni, sempre da 300 euro l’uno, per gli studenti che hanno frequentato dal primo al quarto anno delle superiori (incluso l’eventuale diploma di terzo anno degli istituti professionali) con una media superiore o corrispondente a 8/10, e per quelli che hanno ottenuto la licenza media con una votazione minima di 8/10.

Per essere ammessi al bando civico bisogna ovviamente essere residenti in paese da almeno un anno, possedere un Isee inferiore a 60 mila euro e non aver percepito altre borse di studio dalla Regione o da altri enti pubblici o privati nell’anno scolastico 2016-2017. Le domande vanno presentate entro il 28 ottobre all’ufficio Protocollo del municipio. F.PIO.