CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

08.02.2018

Green Hill bis, per
il giudice nessun
colpevole

Mario Pari Tutti assolti: ex dipendenti di Green Hill e veterinari dell’ex Asl di Lonato. Si è concluso così, perchè «il fatto non sussiste», il processo celebrato davanti al giudice Giovanni Pagliuca e passato alle cronache come Green Hill bis. Nel processo con rito abbreviato, i due veterinari Roberto Silini difeso dall’avvvocato Eustacchio Porreca e Chiara Giachini, difesa dagli avvocati Massimo Bonvicini e Stefania Tursi, erano accusati a vario titolo, di maltrattamenti e uccisione di animali, falso ideologico in atto pubblico e omessa denuncia. I tre ex dipendenti, Cinzia Vitiello, Antonio Tabarelli e Antonio Tortelli, assistiti dall’avvocato Gianluca Venturini, dovevano invece rispondere di falsa testimonianza per quanto dichiarato nel processo ai vertici dell’allevamento di beagle posto sotto sequestro nel 2012, condannati in tre gradi di giudizio. L’accusa, rappresentata dal pm Ambrogio Cassiani aveva chiesto la condanna a due anni di carcere per i veterinari e a dieci mesi per gli ex dipendenti. I legali dei veterinari si erano detti certi della assoluzione sin dalla udienza riservata alle arringhe. «Hanno adempiuto il loro dovere secondo le modalità d’ispezione allora in uso alla Asl quindi a loro non si può addebitare alcuna forma di concorso con i gestori dell’allevamento. Inoltre nei sopralluoghi è stata rilevata anche qualche non conformità» dichiararono i legali spiegando di non prendere in considerazione la prescrizione, certi dell’assoluzione. Oggi è stato aggiunto: «È il giusto epilogo di un processo all’esito del quale è stato accertato che i reati contestati ai veterinari non esistono. a sentenza certifica la correttezza del loro operato». L’AVVOCATO VENTURINI, ha detto: «Sono soddisfatto per questi tre ragazzi che hanno vissuto due anni molto complicati. Adesso vediamo le motivazioni e comunque, anche rispetto all’esito dell’altro procedimento si tratta di una grande vittoria». Il riferimento è al procedimento contro i vertici di Green Hill con le condanne confermate in Cassazione. •

Mario Pari
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1