CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

08.02.2018

La droga del delirio nella cassaforte dei fidanzati-pusher

Uniti nella vita e nello spaccio di droghe. Lei, 23enne di Carpenedolo, si era trasferita a casa del fidanzato coetaneo a Padova per supportarlo nel business dello sballo: quando i carabinieri hanno perquisito l’abitazione della coppia hanno trovato custodita in una cassetta blindata un campionario di cocaina, hashish e ketamina, la pericolosa droga sintetica. A tradire i giovani pusher l’indagine condotta a Castelfranco Veneto, la principale piazza di spaccio della coppia pedinata dai carabinieri mentre riforniva i giovani della movida notturna. Domenica i militari hanno deciso di intervenire sorprendendo i due fidanzati mentre cedevano della ketamina a dei ragazzi diretti in discoteca. Scattato l’arresto, i militari hanno perquisito nell’abitazione dei giovani: l’attenzione dei militari si è concentrata sulla cassaforte dove non c'era denaro, documenti o altri preziosi, ma 30 dosi di ketamina, 5 grammi di cocaina e due involucri con 13 grammi di hashish. • V.MOR.

V.MOR.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1