CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

19.05.2017

Educare alla legalità

Cyberbullismo, problematiche relative ai social e reati minorili sono stati gli argomenti affrontati con 150 studenti di classe terza della scuola media di Leno, attenti e coinvolti, nell’auditorium Desiré Piovanelli. Introdotti dalla dirigente Vanda Mainardi e dall’assessore alla Sicurezza Ermanno Udeschini, hanno fatto da insegnanti Antonio Fiorentino, assistente capo della Polizia postale di Brescia, e Nicola Caraffini, comandante della Polizia locale di Leno, Pavone Mella, Pralboino e Seniga. Stasera alle 20,30 si replica per i genitori. Si è concluso così il percorso di educazione stradale e alla legalità promosso dalla Direzione scolastica e dall’Amministrazione comunale, durato due mesi, coordinato dal comandante Caraffini, rivolto alla scuola elementare e media. M.M.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1