Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
lunedì, 23 luglio 2018

Orti condivisi
vegan e bio:
il progetto
diventa realtà

A Leno è tempo di «orti condivisi». Grazie all’originale progetto «L’ho Fatto Bio» curato dall’associazione Baccano. L’inaugurazione, alla presenza del sindaco Cristina Tedaldi, è in programma domani alle 10 in via Paolo VI. Dopo i saluti dell’amministrazione, i due intraprendenti ragazzi che hanno avuto l’idea di riqualificare un’area comunale convenzionata, da impiegare per attività orticole collettive di stampo biologico, spiegheranno, girovagando per l’orto e scoprendone le potenzialità, il progetto.

«OBIETTIVO principale è far riscoprire alle nuove generazioni il piacere e l’impegno necessario per lavorare la terra e poter vedere realizzati i frutti della fatica in un’ottica comunitaria e di condivisione di mezzi e di spazi», spiegano dall’associazione Baccano.

«Invitiamo tutti a partecipare e condividere con noi non solo un progetto, ma un vero e proprio catalizzatore di idee e di valori, per recuperare la cultura del fare e riscoprire la terra». Per concludere, dopo i saluti della Baccano, ci sarà un buffet rigorosamente vegano e bio, realizzato dall’associazione Pianeta Filo Filo, conosciuta per una cucina biologica e veg nel pieno rispetto della natura e del territorio.M.MO