CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

21.11.2018

Riabilitazione all’ospedale non c’è il nuovo gestore

L’ospedale di Leno
L’ospedale di Leno

La sperimentazione gestionale pubblico–privato del servizio di riabilitazione nell’ospedale di Leno, avviata nel 2005, quando fu affidato al Dominato Leonense Sanità si è concluso a marzo: la società, espressione di Cassa Padana, ha rinunciato a partecipare al bando regionale per stabilizzare il rapporto. Alla gara indetta da Regione Lombardia, che in tutto il territorio regionale intendeva stabilizzare le sperimentazioni, è pervenuta una solo offerta, ritenuta «non ammissibile» dalla commissione giudicatrice. Quindi per garantire la continuità del servizio pubblico, dal 1° gennaio per tutto il 2019 l’Asst del Garda tornerà a gestire direttamente l’Unità Operativa Riabilitazione di Leno «riconducendo in capo a sé l’accreditamento dell’attività sanitaria». Nel frattempo verrà perfezionato un nuovo bando di gara per l’affidamento, tuttavia poiché l’Asst non ha a disposizione personale per svolgere il servizio dovrà rivolgersi comunque ad un operatore esterno per il personale cui affidare il servizio di assistenza medica ed infermieristica. Entro la fine settimana verrà avviata una procedura d'urgenza, senza bando; sulla piattaforma telematica Sintel e sul sito aziendale ci sarà un avviso esplorativo per individuare operatori economici interessati a fornire il personale, ai quali verrà chiesto in nome della stabilità occupazionale di assorbire in modo prioritario nell’organico il personale del gestore uscente. Entro fine di novembre verranno individuati gli operatori da invitare, entro metà di dicembre verrà approvato l'esito della procedura. •

M.MON.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1