CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

01.10.2018

Stroncato da un malore mentre pedala in via Porzano

Lo hanno trovato privo di conoscenza sul ciglio della strada e accanto alla sua bici, ma Simone Boldini, un 70enne residente a Bagnolo, non è stato l’ennesimo utente debole della strada a fare le spese di un investimento. Ieri sera poco prima della 19 stava tornando a casa dal lavoro con la sua due ruote: era appena uscito dalla sede di via Tartaglia della «Leno Trans», una società che si occupa di trasporti e logistica, ma purtroppo non è mai arrivato alla sua abitazione. L’uomo ha percorso solo poche centinaia di metri prima di essere colpito da un malore che si è rivelato fatale lungo via Porzano. I primi ad arrivare sul posto dopo la diffusione dell’allarme sono stati i carabinieri di Bagnolo (che fanno capo alla Compagnia di Verolanuova), la cui stazione si trova a breve distanza dal luogo del dramma. Poi è toccato ai soccorritori - compreso il team di un’automedica -, i quali però hanno trovato una persona in arresto cardiocircolatorio accanto a una bicicletta intatta. Sul posto sono arrivate anche due autolettighe allertate dalla centrale del «112», ma è stata una mobilitazione inutile. Il lungo tentativo di rianimare sul posto Simone Boldini è andato a vuoto. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1