Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
martedì, 17 luglio 2018

Tragedia a Leno:
settantenne muore
mentre taglia l’erba

Il trattore con cui Francesco Boglioli stava lavorando.FOTOLIVE (BATCH)

Si chiamava Francesco Boglioli, aveva 70 anni e abitava a Leno l’uomo morto ieri mattina mentre falciava l’erba ai bordi della provinciale 7, la strada che da Leno conduce a Pavone Mella.

LA TRAGEDIA è avvenuta tra le nove e trenta e le dieci, sotto lo sguardo attonito di alcuni automobilisti che transitavano lungo l’arteria. L’uomo si trovava alla guida di un trattore a cui era stato montato a rimorchio un macchinario per lo sfalcio, e dopo aver tosato una prima prima porzione del manto erboso il settantenne si è sentito improvvisamente mancare.

Il malore, quasi certamente di natura cardiaca, non gli ha lasciato scampo. Nonostante la macchina dei soccorsi si sia messa in moto rapidamente, per il settantenne lenese non c’è stato nulla da fare.

La zona è stata raggiunta rapidamente da una ambulanza e dall’elisoccorso decollato da Brescia, oltre che dalle pattuglie di polizia locale e carabinieri di Leno, ma quando i soccorritori sono arrivati le condizioni di Boglioli erano disperate e in breve è sopraggiunto il decesso. A.A.