CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

18.02.2018

«Una persona piacevole bello parlare con lui»

Erminio Sebastiano Zoppei
Erminio Sebastiano Zoppei

Avrebbe compiuto 51 anni il prossimo 15 agosto Erminio Sebastiano Zoppei, nato a ferragosto del 1967. Ex operaio, ora disoccupato, in passato volontario del 118, probabilmente ha perso il controllo del veicolo ed è finito fuori strada a causa di un malore. È la convinzione dei vicini di casa che lo conoscevano bene e assicurano che fosse un automobilista davvero capace. «Forse è morto addirittura prima di sbandare - dicono - perché alla guida non era certo un imprudente o un amante della velocità. Non sappiamo spiegarci in altro modo questo inaspettato e assurdo incidente a quell’ora del mattino». Dopo un matrimonio ed una convivenza falliti che gli avevano procurato momenti di crisi e scoperto qualche fragilità, Sebastiano Zoppei era tornato a vivere con i genitori, papà Giuseppe e la mamma Giacomina Bravo, a Milzanello. Qui nella famiglia di origine, con la vicinanza ed il sostegno dei fratelli, Francesco, Orsola - da tutti chiamata Rita - Giovanni e Antonella, aveva ritrovato il suo equilibrio e la serenità. «Si era ripreso bene - dicono ancora i vicini - e quando lo si incontrava era piacevole scambiare due chiacchiere con lui». LO RICORDA bene il sindaco Cristina Tedaldi, dato che un paio di anni fa, nel 2015, aveva svolto per il Comune lavori socialmente utili. «Un motivo in più per sentirci vicini ai familiari e dolerci con loro di una morte non prevista: abbiamo tutti ben presente Sebastiano e per questo siamo rimasti colpiti in modo particolare e ci sentiamo profondamente dispiaciuti - afferma - anche perché le morti per incidente, del tutto inaspettate sono particolarmente drammatiche. Come se il destino ti colpisse a tradimento». La salma si trova da ieri nella «Casa funeraria F.lli Pinzi», in via G.M. Bravo 24 di Leno, dove oggi alle 17,30 si terrà la veglia funebre. Domani il corteo funebre per raggiungere la chiesa S. Michele Arcangelo a Milzanello dove alle 15 si celebreranno i funerali.[

Milena Moneta
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1