CHIUDI
CHIUDI

12.01.2019

Una scelta per il futuro Il «Capirola» apre le porte

È il momento delle scelte per gli studenti che frequentano la scuola media e per le loro famiglie; così anche l’Istituto di istruzione superiore «Capirola» apre le porte, nelle sedi di Leno e di Ghedi, per mostrare spazi e attrezzature a disposizione e descrivere l’offerta formativa. Il primo appuntamento è per oggi a Ghedi, in via Caravaggio dalle 14,30 alle 17, il secondo a Leno, in via Matteotti-piazza Battisti, il 19 gennaio con lo stesso orario. Dopo una presentazione della dirigente Ermelina Ravelli, team di insegnanti affiancati da alcuni studenti divisi per corsi accompagneranno i partecipanti in una visita della scuola, dotata tra l’altro di numerosi laboratori e di avanzate attrezzature tecnologiche, e per un approfondimento dettagliato di ogni indirizzo. Con i sui 2.300 studenti, le numerose specializzazioni che vanno dal liceo (scientifico e linguistico) ai tecnici del settore costruzioni, passando per informatica, lingue, turismo e corsi professionali, con calendari diurni e serali, e uno dei pochi poli scolastici in tutta la Regione ad aver avviato, ai Ghedi, anche il liceo distribuito su quattro anni, ed è sicuramente la realtà più significativa della Bassa bresciana. •

M.MON.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1