CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

02.12.2017

Vite rinate, Ivano Saletti si racconta con «Ulisse»

Ivano Saletti
Ivano Saletti

Ci sarà anche Ivano Saletti, classe 1970, tra i protagonisti odierni del sabato di Rai tre. Il lenese ha ricevuto 12 anni fa un cuore nuovo che gli consente di scalare vette impegnative in sella alla sua biciletta, e stasera sarà tra i testimoni intervistati dalla trasmissione «Ulisse», durante la quale Alberto Angela ricorderà i 50 anni trascorsi dal primo trapianto di cuore, eseguito dal medico sudafricano Christian Barnard il 2 dicembre del 1967. Saletti, appassionato di ciclismo, scoprì a 14 anni la sua grave malattia - una cardiomiopatia dilatativa - proprio dopo una corsa che gli aveva procurato una tachicardia interminabile. Dovette rinunciare allo sport, a ogni sforzo, e iniziò a stare sempre in allerta tra farmaci e terapie, fino a quando un rapido evolversi della malattia gli lasciò come unica alternativa il trapianto. La lista d’attesa è durata un anno e ci sono state cinque convocazioni andate a vuoto; poi, il 31 maggio 2015 la svolta. Il trapianto segna il passaggio dal non posso al posso, il ritorno alla vita. Due anni dopo Ivano rimonta in bicicletta -lo sport è anche una terapia post trapianto - macina chilometri, salite e vittorie e realizza il suo sogno. Entrato nella Nazionale italiana trapiantati ha partecipato a gare impegnative ed è salito al Pordoi e al Mortirolo. Nel frattempo trova naturalmente il tempo per lavorare (è addetto alla sala stampa dell’Istituto Capirola di Leno), e per fare volontariato, e ha imparato a gustare ogni attimo della vita senza dimenticare di diffondere in una società spesso sorda la cultura della donazione. • M.MON.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1