CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

31.12.2017

Cantieri in sospeso L’ex Serini per ora è un progetto vuoto

Come se non bastassero gli ostacoli di tipo politico, la strada dell’allestimento della ex caserma «Serini» di Montichiari come Centro di permanenza per i rimpatrii è tappezzata di problemi tecnici; o meglio burocratici. E l’ultimo intoppo della serie allontana ulteriormente l’assegnazione dei lavori per la realizzazione dell’impianto fognario. RIASSUMENDO, nell’ultimo bando la scadenza comunicata alle imprese per presentare i progetti era stata fissata al 22 novembre, ma a fine anno ancora non si conosce ancora il nome dell’azienda che si sarebbe dovuta occupare dell’operazione fognatura. Il motivo? A quanto pare non è stato effettuato l'affidamento a una delle ditte che hanno partecipato alla gara d’appalto perché si è materializzato un «soccorso istruttorio», ovvero è stato concesso ad altri concorrenti di integrare la propria domanda di partecipazione al bando. Nel frattempo i lavori decisi dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (Provveditorato interregionale per le opere pubbliche della Lombardia e dell’Emilia Romagna) continuano a slittare. Dopo il decreto ministeriale di annullamento emanato in estate, nella stagione autunnale si era deciso di ripartire da zero. Così è avvenuto, ma adesso la situazione è nuovamente bloccata e l’impressione è che nulla cambierà fino alle prossime elezioni politiche di marzo. Probabilmente per evitare interventi importanti alla luce del possibile manifestarsi di una nuova politica dell’accoglienza da parte del prossimo Governo; prima che la Serini (prima identificata come Centro di accoglienza e dopo come Centro di permanenza per i rimpatrii) sia oggetto di ulteriori ripensamenti. A questo punto, però, l’attenzione si sposterebbe giustamente sullo spreco di denaro pubblico che si concretizzerebbe nella ex area militare, nella quale alcuni lavori sono stati ultimati e le tende del ministero sono state montate da tempo in attesa di accogliere i richiedenti asilo. • V.MOR.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1