CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

07.12.2017

Nuova caserma, trattative al via

La stazione dei carabinieri
La stazione dei carabinieri

Prosegue la telenovela legata alla costruzione della nuova caserma dei carabinieri di Montichiari. Nell'ultimo episodio di una storia ormai ventennale, il sindaco Mario Fraccaro e l'assessore ai Lavori pubblici Beatrice Morandi hanno avuto un incontro a Milano con l'assessore regionale alla Sicurezza Simona Bordonali. Nella riunione al Pirellone i rappresentanti della giunta monteclarense hanno esposto la necessità di avere una caserma dei carabinieri all'altezza di una cittadina che ormai sfiora i 26 mila abitanti. Comune e Regione si incontreranno nelle prossime settimane con i tecnici dell'assessorato regionale alla Sicurezza per capire la fattibilità del progetto. La strada, nonostante tutto, rimane in salita. Il nodo principale, come ripetuto in questi mesi, rimane quello legato ai fondi. Si tratta, all'incirca di un investimento di 2 o 3 milioni di euro. In più, ha messo in evidenza il sindaco Mario Fraccaro, «in caso di costruzione di una nuova caserma diventerebbe un problema anche l'affitto in quanto, oggi, si paga una somma al di sotto dei 10 mila euro annui, ma con la nuova costruzione si potrebbe andare incontro ad una spesa maggiore». Sta di fatto che in generale si tratta di una somma cospicua e per questo motivo il Comune di Montichiari ha chiesto un intervento finanziario della Regione. Difficile, per non dire impossibile, che in questo momento il Pirellone decida di finanziare il progetto in quanto sono in cantiere già altre costruzioni di caserme che «dovrebbero essere realizzate con la formula del partenariato tra le istituzioni coinvolte». In un contesto così complesso, l'area individuata per la caserma è sempre la stessa. Si tratta di una zona in via Ciotti. Il Comune, in attesa di un segnale dalla Regione «ha rispolverato il vecchio progetto del 2001 che è stato inoltrato alle istituzioni regionali». «La costruzione della nuova caserma dei carabinieri - ha aggiunto Fraccaro - rimane un obiettivo di questa amministrazione. Nel frattempo abbiamo realizzato alcuni lavori, come i nuovi bagni, nell'attuale caserma e nel prossimo Pgt andremo a tutelare l'area individuata per la costruzione dell'edificio». • V.MO.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1