CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

20.12.2017

Piazza Treccani, via i «cerotti» L’agorà ha riaperto al transito

La parte di piazza Treccani di Montichiari riaperta al parcheggio
La parte di piazza Treccani di Montichiari riaperta al parcheggio

Valerio Morabito Da qualche ora il lato sud di piazza Treccani è tornato ad essere carrabile. È QUESTA la novità più importante che riguarda i lavori di restyling dell'agorà di Montichiari. In contemporanea sono stati ripristinati gli ultimi pali della pubblica illuminazione. Per quanto concerne la segnaletica orizzontale, invece, bisognerà attendere ancora qualche settimana. Sta di fatto che le automobili, per la gioia dei commercianti, vengono di nuovo parcheggiate nell'ampio piazzale che si trova dietro il Duomo monteclarense. «La decisione di riaprire la piazza - ha commentato il sindaco Mario Fraccaro - pur senza segnaletica è stata presa per ridurre al massimo i disagi per i commercianti ed i cittadini». Tra l'altro la riapertura permetterà agli abitanti del posto, soprattutto in vista delle feste natalizie, di usufruire del parcheggio situato nel centro di Montichiari. L'intervento nel lato sud di piazza Treccani ha comportato la rimozione delle lastre in pietra arenaria e dei vecchi cubetti in porfido con la posa di nuove lastre in granito, che per dovrebbero sopportare il passaggio quotidiano dei mezzi di trasporto. In contemporanea sono iniziati i lavori sul lato sinistro dei due attraversamenti pedonali rialzati (uno in corrispondenza della scuola e uno sulla via interna alla piazza). Per questo motivo, come hanno potuto notare diversi automobilisti, negli ultimi giorni è stata ristretta la carreggiata. Poi proseguono con celerità, aiutati anche dalle favorevoli condizioni meteorologiche, i lavori sul lato nord di piazza Treccani. In questa parte della piazza le operazioni di restyling sono quasi ultimate. Nel giro di qualche giorno, infatti, l'altra metà della piazza verrà riaperta ai pedoni. Mentre per il via libera alle automobili, che utilizzano anche questo spazio per parcheggiare, bisognerà aspettare qualche settimana. Così dovrebbero concludersi i lavori di ripristino di piazza Treccani, che soltanto 10 anni fa era stata oggetto di manutenzione. Sta di fatto che queste nuove operazioni sono state realizzate, secondo lo studio associato che si è occupato dei lavori, per errori del passato. In particolare «per il tipo di pietra scelta ed in generale per i materiali individuati che non erano adeguati alla carrabilità della piazza». Adesso i nuovi lavori sono costati ben 590 mila euro al Comune. Una cifra che nel corso dei mesi è lievitata, in seguito alle puntualizzazioni della Soprintendenza che ha scartato il progetto comunale di sostituire il porfido con una più economica asfaltatura in via Cesare Battisti. Un cambio in corsa costato 200 mila euro in più per realizzare il restyling di quello che viene considerato il «salotto buono» di Montichiari. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1