Questo sito web utilizza i cookie anche di profilazione al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Informazioni
giovedì, 19 ottobre 2017

La Fiera dai mille volti
con 10 aree tematiche

Fiera, edizione numero 69 (BATCH)

È tutto pronto a Orzinuovi per l’edizione 2017 della 69esima Fiera Regionale che, da venerdì 1 a lunedì 4 settembre, dalle 9 alle 23.30, aprirà gratuitamente gli spazi espositivi alla consueta marea di visitatori. Organizzata da Nuova Orceania, società partecipata del Comune di Orzinuovi, la manifestazione slitta quest’anno all’inizio di settembre e si sviluppa attorno a 10 aree tematiche.

Oltre ai cardini costituiti da agricoltura, zootecnia, commercio e artigianato, enogastronomia, ci saranno motori e automobili ed eventi di arte, cultura e spettacolo. Anche quest’anno piazza Vittorio Emanuele II e via Roma saranno addobbate come un giardino. Dopo il successo della scorsa edizione, viene riproposto lo spazio «Mielandia», con degustazioni e laboratori. Per la prima volta è allestita un’area dedicata a Sport e tempo libero, ma la novità assoluta della manifestazione è il Campus RiAbitare, che è incentrato su casa, edilizia, sicurezza, modernità, energia, domotica, banche ed è completato dal «comparto dell’ospitalità», con una trentina di ospiti provenienti dalla zona terremotata di Gualdo accolti da famiglie orceane.

Accanto a macchinari e attrezzature del settore agricolo, la Fiera di Orzinuovi presenta l’agroalimentare, con i prodotti a km zero e i sapori di paesi lontani. Nel settore zootecnico spiccano vacche, cavalli, asini, capre, conigli e animali da cortile. L’artigianato punta anche per l’edizione 2017 sulla presenza dei panificatori di Confartigianato. Le auto e le moto d’epoca riempiono piazza Garibaldi. Nel cortile delle scuole elementari è stata ricavata la nuova Area sport e tempo libero, per lo svolgimento di attività sportive e ricreative per bambini e famiglie, dal beach volley al riciclo creativo. Sabato 2, gli artisti della compagnia veneziana «Il Posto», si esibiranno in una acrobatica danza verticale sulle pareti del castello S. Giorgio, mentre il torinese Andrea Loreni camminerà nell’aria, a 10 metri d’altezza sopra piazza Vittorio Emanuele. Il funambolo riproporrà la performance anche nella serata di domenica.

Il castello ospita la mostra dedicata al Gioco e al Giocattolo, con dipinti a tema dal ’500 alla seconda metà del ’900, con le «Bambole dei sogni» della ditta Migliorati di Pavone Mella e con collezioni di giochi messi a disposizione dalle famiglie orceane e dal Museo del Giocattolo di Canneto sull’Oglio. Radio Orzinuovi (ora Radio Number One) festeggia sabato, in piazza, dal pomeriggio fino alla mezzanotte, i 40 anni dalla fondazione, mentre in serata, sul palco dello stadio comunale è atteso il concerto di Omar Pedrini. Il tradizionale spettacolo pirotecnico illuminerà la notte del sabato e chiuderà lunedì la fiera.