CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

06.02.2018

Sindaco, Lega già al lavoro per andare a caccia del tris

Cosa succederà alle prossime amministrative di Castelcovati? Per adesso l’unica certezza è che in campo ci sarà una lista del Carroccio. Il mandato si conclude quest’anno e il sindaco Camilla Gritti ha fatto sapere che una civica o una lista ufficiale sotto l’egida della Lega nord ci sarà. «Abbiamo lavorato bene e contiamo di presentare ai cittadini un bilancio importante nei dieci anni più brutti dal dopoguerra». Gritti ha infatti amministrato per due mandati consecutivi, sconfiggendo centrosinistra e le civiche. Ma la vera sorpresa è che i più battaglieri rivali della Lega e della Gritti, i consiglieri di «Insieme per Castelcovati», non si ripresenteranno. Così ha fatto sapere il consigliere Paolo Olivini, che ha ereditato un gruppo storico proveniente dal lavoro di Proposta per Castelcovati. «Non ci sono numeri e forze per affrontare una nuova campagna», ha tagliato corto. A oggi dunque la Lega resta l’unica certezza, mentre resta da confermare la corsa di «Primavera per Castelcovati», che vide Eugenio Galli candidato sindaco nel 2013. Galli, che ha lasciato il consiglio per dare spazio a un giovane militante, ha confermato l’interesse a ripresentare un progetto elettorale. • M.MA.

M.MA.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1