CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

26.04.2018

Parte TravagliatoCavalli Lo show schiera il meglio del panorama equestre

Ultimi lavori alla «TravagliatoCavalli» che apre sabato
Ultimi lavori alla «TravagliatoCavalli» che apre sabato

Apre sabato mattina alle 9, al maxi polo sportivo (250mila metri quadrati) la trentanovesima edizione di TravagliatoCavalli la più importante fiera equestre all’aperto d’Italia che proseguirà fino a martedì 1° maggio con 800 cavalli, oltre 200 tra gare e eventi e 200 espositori italiani e stranieri. Con un’offerta merceologica che spazia dalle attrezzature all’abbigliamento, dai prodotti tipici alle carrozze, dagli articoli per il benessere del cavallo al giardinaggio, dalla casa alle auto, dai trailers all’arredamento fino alla ristorazione. «TEMPO PERMETTENDO aspettiamo almeno 30mila visitatori - spiega la vicesindaco e consigliere regionale Simona Tironi, instancabile motore dell’evento - con un programma di mostre, gare e competizioni equestri di altissimo livello, ma anche eventi dedicati alle famiglie e ai bambini come il grande spettacolo equestre serale Passione, la Country Music&Line Dance, la Dog’s Academy, il battesimo della sella nell’area della collinetta, l’Asinobus, il Pane dell’asino, il Coccolasino e il Colorasino fino agli immancabili balli con il Travallino, la contagiosa mascotte della fiera. Mi preme sottolineare che nei mesi di preparazione e per la gestione della fiera siamo riusciti a dare lavoro a vario titolo a circa 300 travagliatesi». «Senza contare che le quattro edizioni finora da noi organizzate con Ast e il partner tecnico Equiserv si sono sempre concluse in sostanziale pareggio senza rinunciare a migliorare costantemente l’offerta per i visitatori» rimarca il sindaco Renato Pasinetti. Il programma è molto vasto insieme alle varie mostre, come quella delle opere pittoriche sul tema del cavallo realizzate da 25 scuole medie. Il Gala «Passione» avrà la regia di Umberto Scotti e spazierà dal volteggio acrobatico e spericolato di Alessandro Conte alle storie di Butteri e Maremma con i cavalieri di Cottarello e de La Forra, dal carosello in Vaquera a quello dei giovanissimi cavalieri de Il Salice con i loro cavalli sudamericani. Non mancheranno nemmeno le esibizioni dei gauchos argentini. La fiera sarà sempre aperta dalle 9 alle 23. Martedì chiusura invece alle 19.30. D.

P.T.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1