Questo sito web utilizza i cookie anche di profilazione al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Informazioni
sabato, 21 ottobre 2017

Travagliato volta pagina:
scatta la demolizione
dell’ala delle elementari

È iniziata la demolizione del padiglione delle scuole elementari (BATCH)

Hanno preso il via ieri i lavori di demolizione della palazzina anni ’90 annessa all’imponente plesso scolastico comunale di epoca fascista - che è stato più volte ristrutturato e che verrà invece completamente mantenuto - che ospita la scuola elementare di Travagliato.

«L’EDIFICIO sarà completamente raso al suolo nelle prossime ore - spiega l’assessore ai Lavori pubblici Luca Colosio -, poi partirà immediatamente la rimozione della imponente massa di macerie prodotte, un’operazione che dovrebbe essere ultimata entro questo fine settimana. La settimana prossima inizieranno invece le operazioni di costruzione del primo stralcio del nuovo edificio scolastico polifunzionale».

Il primo stralcio del maxi progetto del costo di quasi cinque milioni di euro comprende l’allestimento di una nuova moderna mensa e di 12 nuove aule.

«LA PREVISIONE è che l’intero pacchetto di lavori venga ultimati entro settembre del 2018», sottolinea l’assessore Luca Colosio. Per completare il padiglione della scuola elementare di Travagliato è previsto anche un secondo stralcio, il cui costo si aggira sui 2,5 milioni di euro, necessari per realizzare la nuova palestra ed un’ulteriore dotazione di aule e laboratori. «La nostra intenzione è di procedere con l’appalto del conclusivo lotto del progetto e entro ’estate», annuncia l’assessore ai Lavori pubblici di Travagliato.