CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

02.01.2018

Addio a Sofia, storia di amore e di dolore

La piccola Sofia, divenuta qualche anno fa il simbolo del metodo Stamina, è «volata in cielo». Poche parole dei genitori, Caterina Ceccuti e Giulio De Barros, postate sui loro profili Facebook hanno dato quell’annuncio che nessuno avrebbe voluto leggere, alla vigilia del nuovo anno. Scoperta la malattia di Sofia i genitori vennero in contatto con Davide Vannoni, presidente di Stamina, che agli Spedali Civili utilizzava un metodo sperimentale. Speranza finita nel nulla per lo stop dei giudici e l’allontanamento di Vannoni dalla sanità.BARBOGLIO7

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1