CHIUDI
CHIUDI

16.03.2019

Broletto, è sfida a tre per il nuovo Consiglio

Samuele Alghisi: è il presidente della Provincia
Samuele Alghisi: è il presidente della Provincia

Urne aperte domani per il rinnovo del Consiglio provinciale. Le operazioni di voto sono previste dalle 7 alle 21 all’auditorium Balestrieri. Il corpo elettorale è formato da 2.543 tra sindaci e consiglieri comunali di 201 comuni (quattro meno del totale: Berlingo, Capriolo, Gavardo e Rodengo Saiano sono commissariati). IL MANDATO dei sedici nuovi componenti dell’aula del Broletto avrà durata di due anni. Il meccanismo elettorale prevede l’applicazione del voto ponderato, quindi il valore attribuito a ogni consenso espresso dipende da un fattore demografico. In sintesi: meno popolato è un comune e minore è il peso che viene accordato al voto del sindaco e del consigliere che lo rappresenta. Sono cinque le fasce di ponderazione previste: fino a 3.000 abitanti gli elettori (964) valgono 12, da 3.001 a 5.000 (563) 27, da 5.001 a 10.000 (454) 47, da 10.001 a 30.000 (527) 66, da 100.001 a 250.000 (33) 495. L’ultimo caso considera solo il capoluogo e questo rende il voto del sindaco e dei 31 consiglieri comunali del capoluogo se non decisivo, sicuramente cruciale. Guido Ghidini, come già fatto da Laura Gamba, sua predecessore nel ruolo di capogruppo M5S in Loggia, non deporrà l’urna nella scheda. Essendo 20 i consiglieri di maggioranza, il meccanismo di voto per le provinciali favorisce il centrosinistra, che si schiera ai nastri di partenza certo di una consistente riserva di voti. I candidati messi in campo dalle forze che sostengono il sindaco sono Diletta Scaglia (consigliera provinciale uscente), Guido Galperti e Giampiero Bressanelli (anche lui uscente, appoggiato da Brescia per Passione), tre dei sedici indicati nella lista «Comunità e Territorio. Da sottolineare che Donatella Albini (Sinistra a Brescia) porterà in dote a Marco Apostoli (capolista di Provincia Bene Comune) i suoi 495 voti ponderati. Sull’altro fronte, le opposizioni a Del Bono si schiereranno presumibilmente compatte a sostegno del capogruppo leghista Massimo Tacconi. Qualche incertezza tuttavia rimane, da una parte e dall’altra. Nel Pd si vocifera che almeno un voto dei loro dovrebbe convergere sul sindaco di Bovezzo Antonio Bazzani, mentre è dato per sicuro che il forzista Mattia Margaroli non asseconderà la propria ex (quasi ex) scuderia. QUALCHE dettaglio sulle tre liste in corsa. «Comunità e Territorio» (centrosinistra), presenta anche, tra gli uscenti, Filippo Ferrari e Andrea Ratti (entrambi Pd), il loro collega di partito Giovanni Battista Sarnico (sindaco di Ospitaletto) e Paolo Manini, consigliere a Collebeato in quota Articolo 1-Mdp. «Centrodestra in Provincia» (Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Noi con l’Italia, civiche raccolte due anni fa attorno alla proposta formulata da «Comuni in Provincia»), mette in campo gli uscenti Nicoletta Benedetti, Renato Pasinetti, Gian Luigi Raineri e Mariateresa Vivaldini, oltre ai sindaci di Bagnolo Mella, Cristina Almici, e di Gottolengo Giacomo Massa. Obiettivo dichiarato dello schieramento è ottenere otto consiglieri in Broletto: questo consentirebbe di occupare metà dell’aula e condizionare in modo significativo le mosse di Samuele Alghisi, presidente della Provincia dal 31 ottobre scorso. La circostanza consentirebbe a «Provincia Bene Comune» (espressione di Sinistra Italiana, Rifondazione Comunista, comitati e associazioni dell’ambientalismo bresciano), di far pesare maggiormente la presenza a Palazzo Broletto. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Mauro Zappa
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1