CHIUDI
CHIUDI

11.02.2019

«Donne oltre l’immagine», doppio obiettivo

Al centro dell’iniziativa ci saranno anche le opere di Lucia Marcucci
Al centro dell’iniziativa ci saranno anche le opere di Lucia Marcucci

Stimolare l'espressione e il senso critico nelle nuove generazioni sensibilizzandole al rispetto di genere e dei diritti umani, invitare gli studenti ad essere parte attiva di cittadinanza prendendo spunto dai lavori dei più importanti poeti visivi italiani: è la sintesi del concorso «Donne oltre l'immagine». Nata dalla collaborazione tra l'Associazione Donne, Politica e Istituzioni e la Fondazione Berardelli, l’iniziativa è rivolta a tutte le scuole secondarie di secondo grado della provincia per innescare una profonda riflessione della figura femminile nella società contemporanea, vista attraverso lo studio e la reinterpretazione delle opere di Lucia Marcucci, Lamberto Pignotti, Sarenco ed Eugenio Miccini e molti altri. Saranno proprio le opere degli artisti degli anni Sessanta e Settanta, sviluppate nel clima della Neoavanguardia e di eclettismo culturale, a essere prese da esempio attraverso tre tracce tematiche da seguire: la figura femminile e il rispetto di genere; la donna e relativo stereotipo nella società massmediale; sentimenti e sentimentalismo nella società dei consumi. I LAVORI, di gruppo o individuali, dovranno utilizzare un linguaggio verbo visuale e logo-iconico della comunicazione mediale di massa, in un gioco di parole e immagini e nella rilettura e riutilizzo di testi di giornali, di fumetti e di immagini pubblicitarie. «L’obiettivo è di coinvolgere gli studenti in qualcosa di diverso e innovativo focalizzando la loro attenzione sulla conoscenza della parità di genere utilizzando una particolare corrente artistica», ha detto Maria Rosa Mondini, presidente dell'associazione. Gli elaborati dovranno essere spediti dall'1 al 31 marzo (farà fede il timbro postale): in formato cartaceo, massimo A3, alla Fondazione Berardelli, via Milano 107, 25126 Brescia o in formato digitale a donneoltrelimmagine@fondazioneberardelli.org. Da allegare ai lavori la scheda informativa presente su associazionedonnepoliticaistituzionibs.weebly.com e fondazioneberardelli.org/home.php, ove è possibile trovare informazioni. Le premiazioni dei tre lavori migliori sono previste l'11 maggio nella sede della Fondazione; a seguire l’esposizione di due settimane delle opere selezionate. «Un concorso come incentivo alla conoscenza dei poeti visivi. Una promozione culturale che approfitta di un ente, come questo, con una biblioteca e un importante archivio artistico», ha spiegato Margot Modonesi, della Fondazione Berardelli. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

MA.GIA.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1