CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

17.09.2018

«Googreen», i giovani a scuola di sostenibilità

Da sinistra Luca Fois, Cristina Guerra e Flavio Pasotti
Da sinistra Luca Fois, Cristina Guerra e Flavio Pasotti

AmbienteParco e Brescia Mobilità sono al lavoro per crescere una generazione che abbia a cuore l’eco-sostenibilità. Un messaggio da veicolare anche con la nuova mostra dedicata alle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado. «Gogreen – Via.Vai» è un’esposizione che si snoda in un percorso interattivo, foriera di un messaggio che ha il compito di cementare nel singolo la mentalità orientata alla collettività: meno automobile, più attività fisica e mezzi pubblici, beneficiando di una metropolitana realizzata geograficamente su misura per gli studenti. NEL PROGETTO la componente didattica si combina con l’estetica grazie alla collaborazione con il Cilab, un laboratorio di ricerca del dipartimento di Design del Politecnico di Milano. Il supporto del progetto Miles (Mobilità integrata come leva educativa alla sostenibilità) renderà la mostra gratuita per gli anni scolastici 2018/2019 e 2019/2020 e ne permetterà l’installazione anche nelle scuole che possono dedicare all’esposizione uno spazio di almeno 100 metri quadri. «La collaborazione con AmbienteParco ci rende felici, poiché noi vogliamo rendere vivibile la città - dichiara il presidente di MetroBrescia, Flavio Pasotti -. Il trasporto va letto in chiave globale e in ottica futura, per questo stiamo riflettendo sul tram dopo aver metanizzato gli autobus. Il futuro è senza dubbio carbon free». Gogreen – Via.Vai è visitabile presso la sede di Brescia Mobilità in via Magnolini 3 o a domicilio negli istituti comprensivi, biblioteche e spazi pubblici a cura di AmbienteParco. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Vincenzo Spinoso
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1