CHIUDI
CHIUDI

10.01.2019

Il trasporto pubblico sull’orlo del collasso

Il 2020 sarà un anno ad altissimo rischio, si rischia il collasso del Trasporto pubblico locale. A confermare le previsioni più cupe è il presidente dell’Agenzia per il Tpl di Brescia Claudio Bragaglio. Il rischio tracollo non riguarda la portata del traffico ma la sostenibilità economica di tutto il sistema che si regge, per circa il 60 per cento, su trasferimenti di denaro pubblico. Oggi l’introito proveniente da chi viaggia sugli autobus provinciali copre il 40 per cento dell’intero bilancio (circa 68 milioni di euro). Ma se da una parte il rischio del default economico è concreto e reale, dall’altro lo stesso presidente esprime fiducia sulla congiuntura politica che in Regione ha portato a salvare i conti già nel 2018 (e nel 2019). •> PAG 9

SALVADORI
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1