CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

20.02.2013

Loggia & Metropolitana, firmato il Contratto

Un convoglio del Metrobus ormai prossimo all'entrata in esercizio
Un convoglio del Metrobus ormai prossimo all'entrata in esercizio

Gli assessori della Giunta Paroli assicurano che non ci sono state divergenze, ma l'approvazione del Contratto dei servizi che deve garantire il crisma dell'ufficialità alle tariffe del trasporto pubblico locale nell'era metrò anche ieri è andata per le lunghe. Alla fine, la firma c'è stata e diventa ufficiale che le tariffe di Brescia Trasporti non subiscono aumento. Il biglietto ordinario per la zona 1 (la città) resta fisso a 1,20 euro, quello per le zone 1 più 2 (città e 14 comuni dell'hinterland) a 1,60. E con lo stesso biglietto si potrà viaggiare sia in bus sia in metrò, per 75 minuti nel primo caso, per 90 nel secondo. La Giunta doveva riunirsi lunedì come di consueto, per l'approvazione del Contratto, documento molto corposo che il sindaco Adriano Paroli illustrerà oggi alla stampa. A quanto pare mancava qualche allegato, e la seduta è stata rinviata a ieri. Gli assessori si sono riuniti intorno alle 13, ma prima delle 16 hanno sospeso la seduta per ritrovarsi un paio d'ore più tardi. Dalle indiscrezioni filtrate, ancora una volta la documentazione (che doveva produrre Brescia Mobilità) non era al completo. IERI ALLE 18 il Contratto per l'affidamento dei servizi è stato approvato definitivamente. Il documento contiene le linee guida del Comune in materia di tariffe, ma non solo quello. Con il Contratto la Loggia, tramite la proprietaria Brescia Infrastrutture passa la metropolitana a Brescia Mobilità, che a sua volta ne affida la gestione a Metrò Brescia, in cui la stessa holding comunale dall'11 gennaio è entrata con il 51 per cento delle quote azionarie. Ma la notizia-chiave è che tutte le tariffe restano invariate. Il carnet da 10 viaggi continua a costare 11,40 euro, l'abbonamento settimanale per 7 giorni resta a 13,80. Gli studenti pagheranno ancora 252 euro per l'abbonamento annuale, e invariati restano tutti gli altri abbonamenti in essere (mensile personale a 32.50 in zona 1 e 51.50 per entrambe, annuale personale a 276 e 420 rispettivamente...). Quanto ai parcheggi scambiatori lungo l'asse del metrò (Prealpino, Casazza, Poliambulanza e Sant'Eufemia/Buffalora), in nessuno sarà possibile utilizzare la Park City (che offre lo sconto del 50 per cento ai residenti in città). Le tariffe della sosta dovrebbero essere rese note appena prima dell'entrata in esercizio dei treni, ma è certo che saranno molto basse. Con un solo ticket di poco superiore all'euro e 20 del biglietto si potranno pagare sosta e viaggio in metropolitana. Ma si potrà anche scegliere solo la sosta, sborsando qualche centesimo di euro all'ora, con un forfait dalla quinta in avanti. MI.VA. COPYRIGHT

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1